lunedì 20 gennaio 2020

Cassazione: aggiornamento 20 Gennaio 2020

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 20/01/2020Cartella esattoriale del credito contributivo si prescrive in 5 anni (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La notifica della cartella non determina la novazione nà l'applicabilità del termine decennale (Cassazione, ordinanza n. 32077/2019)….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 30008 del 19/11/2019 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassa zione, Cassazione Civile
Le Sezioni unite civili, decidendo su questione di massima di particolare importanza, hanno enunciato il seguente principio di diritto nell'interesse della legge, ex art. 363, comma 3, c.p.c.: 'Impregiudicata la generale facoltà di avvalersi anche di propri dipendenti delegati davanti al tribunale ed al giudice di pace, per la rappresentanza e la difesa in giudizio l'Agenzia delle Entrate-Riscossione si avvale: - dell'Avvocatura dello Stato nei casi previsti come ad essa riservati dalla convenzione con la stessa intervenuta (fatte salve le ipotesi di conflitto e, ai sensi dell'art. 43, comma …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 33138 del 16/12/2019 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Nel settore scolastico, la disciplina di diritto interno sul riconoscimento dell'anzianità di servizio dei docenti a tempo determinato poi definitivamente immessi nei ruoli, viola la clausola 4 dell'accordo quadro allegato alla direttiva 1999/70/CE e va disapplicata nei casi in cui l'anzianità effettiva di servizio - non quella virtuale ex art. 489 del d.lgs. n. 297 del 1994 - prestata con rapporti a termine risulti superiore a quella riconoscibile ex art. 485 dello stesso decreto….  

(leggi tutto…)

 
Conducente in stato di ebbrezza provoca un incidente: i presupposti per la confisca del veicolo (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Redazione. La Quarta Sezione Penale della Corte di Cassazione nella sentenza n. 274/2020 ha precisato in quali casi debba essere disposto il fermo amministrativo e non la confisca allorchè il conducente in stato di ebbrezza abbia provocato un incidente. Il caso: Il GIP del Tribunale di Nola applicava ex art. 444 c. p. p. a C. B. la pena sospesa di mesi 1 e giorni 10 di arresto, oltre alla sospensione della patente per anni 1 ed alla confisca del veicolo, per il reato di cui all'art. 186, comma …  

(leggi tutto…)

 
Imu grava sul trustee (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La Corte di Cassazione, con la sentenza 20 giugno 2019, n. 16550, ha affrontato un'importante tematica, su cui vale la pena soffermarsi, in tema di pagamento…  

(leggi tutto…)

 
Nel titolo esecutivo è errato il nome del difensore del richiedente: nullità o mera irregolarità ? (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 29804/2019, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulle conseguenze derivanti dalla notifica di un atto di precetto in virtù di un titolo esecutivo contenente erroneamente il nome del difensore richiedente la spedizione in forma esecutiva. IL CASO: La vicenda nasce da un atto di precetto di pagamento notificato sulla scorta di un decreto con il quale la Corte di Appello aveva rigettato un reclamo, con conseguente condanna del reclamante al pagamento …  

(leggi tutto…)

 
Quando l'atto di citazione nullo interrompe la prescrizione. (news.avvocatoandreani.it)
Fo nte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione nella sentenza n. 124/2020 si pronuncia in merito all'efficacia come atto interruttivo della prescrizione di un atto di citazione dichiarato nullo per indeterminatezza del petitum e della causa petendi. Il caso: La Corte d'Appello confermava la decisione del tribunale che aveva dichiarato la nullità dell'atto di citazione per indeterminatezza del petitum e della causa petendi e per aver ritenuto l'inefficacia quale atto interruttivo della prescrizione dell'atto di …  

(leggi tutto…)

 
Rifiuti.Sulla responsabilità del produttore/detentore del rifiuto alla luce della sentenza della Corte di Cassazione (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Sulla responsabi lità del produttore/detentore del rifiuto alla luce della sentenza della Corte di Cassazione di Francesca Romana TOMASELLI, Andrea FILIPPINI…  

(leggi tutto…)

 

mercoledì 15 gennaio 2020

Cassazione: aggiornamento 15 Gennaio 2020

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 15/01/2020Cancelliere notifica ordinanza senza la firma: conseguenze ai fini dell'appello (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 93/2020, pubblicata il 7 gennaio 2020, la Corte di Ca ssazione si è nuovamente pronunciata in merito alla validità o meno, ai fini della decorrenza del termine breve per proporre appello, della ordinanza comunicata a mezzo pec dalla Cancelleria priva della firma digitale del cancelliere. IL CASO: La vicenda nasce dall'ordinanza con la quale il Tribunale aveva rigettato la domanda proposta da un cittadino straniero tesa ad ottenere il riconoscimento …  

(leggi tutto…)

 
Energia elettrica: la Cassazione indica i criteri di ripartizione dell'onere probatorio in caso di contestazione di malfunzionamento del contatore (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Incombe sull'utente l'onere di contestare il malfunzionamento del contatore, mentre incombe sul gestore l'onere di dimostrare che il contatore è regolarmente funzionante…  

(leggi tutto…)

 
Guasto del contatore: criterio di ripartizione dell'onere probatorio (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 297/2020, pubblicata il 9 gennaio 2020, la Corte di Cassazione si è pronunciata sui criteri di ripartizione dell'onere probatorio nel caso in cui, una volta ricevute le fatture, l'utente della fornitura di energia elettrica, contestando gli addebiti per il malfunzionamento del contatore, non provvede al pagamento degli importi in esse contenuti e l'azienda erogatrice proceda giudizialmente per il recupero forzoso. IL CASO: La vicenda nasce dal …  

(leggi tutto…)

 
Il giudice deve tener conto dei crediti intervenuti dopo l'istanza di conversione del pignoramento (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Lega li, Informazione Giuridica
Redazione. Nell'ordinanza n. 411 del 13 gennaio 2020 la Corte di Cassazione specifica di quali crediti il giudice debba tener conto nella determinazione delle somme dovute per la conversione del pignoramento, qualora altri creditore siano intervenuti nella procedura successivamente all'istanza. Il caso: Un debitore esecutato, in data 26 settembre 2014 faceva richiesta di conversione del pignoramento ex art. 495 cod. proc. civ. ; il giudice dell'esecuzione fissava per il giorno 27 novembre 2014 l'udienza …  

(leggi tutto…)

 
Il promittente venditore tace al promissario acquirente la provenienza donativa dell'immobile: conseguenze (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
A vv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 32694/2019, pubblicata il 12 dicembre 2019, la Corte di Cassazione si è pronunciata in merito alla legittimità o meno del rifiuto da parte del promissario acquirente di un immobile di stipulare l'atto definitivo, nel caso in cui, successivamente alla stipula del preliminare, viene a conoscenza che l'immobile promesso in vendita è pervenuto al promissario venditore per donazione. La questione trattata dalla Suprema Corte è molto …  

(leggi tutto…)

 
Indennità di accompagnamento: la Cassazione dice no a rigorismi formali (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
In tema di prestazioni previdenziali e assistenziali, nella compilazione dei moduli predisposti dall'INPS, non è necessario l'uso di formule sacramentali o la…  

(leggi tutto…)

 
Non è responsabile dell'incidente il pedone che attraversa nelle vicinanze delle strisce. (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. La IV Sezione penale della Corte di Cassazione nella sentenza n. 47204/2019 si pronuncia in merito alla insussistenza di responsabilità in capo al pedone che, nell'attraversare la strada nelle vicinanze delle strisce pedonali, viene investito da un ciclista, che decede a causa dell'impatto. Il caso: La Corte di Appello confermava la sentenza assolutoria, per insussistenza del fatto, resa dal Tribunale nei confronti di C. M. chiamata a rispondere del reato di cui all'articolo 589 c. …  

(leggi tutto…)

 
Onorari professionali dell'avvocato e rito applicabile. (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. Con l'ordinanza n. 186 del 9 gennaio 2020 la Corte di Cassazione torna ad occuparsi del rito applicabile alle cause di opposizione a decreto ingiuntivo aventi ad oggetto la liquidazione degli onorari professionali dell'avvocato. Il caso: M. ,D. S. E Z proponevano opposizione avverso il decreto ingiuntivo che il Tribunale di Velletri aveva concesso in favore dell'avv. S. L. per il pagamento di competenze professionali: gli opponenti preliminarmente, asserendo che fosse applicabile il foro del …  

(leggi tutto…)

 

giovedì 9 gennaio 2020

Cassazione: aggiornamento 9 Gennaio 2020

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 09/01/2020Autovelox sul lato di marcia opposto a quello autorizzato: verbale nullo (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Fra l'autorizzazione dell'ente proprietario e il verbale c'è un rapporto di presupposizione-consequenzialità immediata (Cassazione, sentenza n. 31411/2019)…&nb sp; 

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza inter locutoria n. 31420 del 02/12/2019 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Seconda Sezione ha trasmesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite della questione, oggetto di contrasto, concernente la natura, i limiti e l'opponibilità del diritto d'uso esclusivo sui beni comuni….  

(leggi tutto…)

 
Condominio, appropriazione indebita per l'amministratore che usa denaro per altri fini (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Con la sentenza n. 27822/2019 la Suprema Corte di Cassazione si occupa del reato di appropriazione indebita aggravata e continuata commessa…  

(leggi tutto…)

 
Danno da mancato consenso informato: la Cassazione fa il punto (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La pregevole sentenza in commento suscita vivo interesse in quanto consegna un'immagine chiara e precisa dello stato dell'arte in tema di consenso informato…  

(leggi tutto…)

 
Diffamazione dell'amministratore di condominio: quali strumenti ha l'amministratore per difendersi. (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
La Cassazione a più riprese è intervenuta per chiarire la linea di confine tra la sfera personale e quella professionale dello stesso e la critica del condomino…  

(leggi tutto…)

 
Mancata riproposizione di una domanda al momento della precisazione delle conclusioni: conseguenze (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Giovanni Iaria. Con la sentenza n. 33767/2019, pubblicata il 19 dicembre 2019, la Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata sulle conseguenze derivanti dalla mancata riproposizione, in sede di precisazione delle conclusioni, di una domanda o di un'eccezione precedentemente formulate e più precisamente se la suddetta omissione deve essere considerata quale rinuncia o abbandono della domanda o dell'eccezione. La questione è molto dibattuta all'interno della …  

(leggi tutto…)

 
Nessuna corrispondenza tra quanto liquidato in favore dello Stato e quanto liquidato in favore del difensore. (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione nella sentenza n. 19 del 3 gennaio 2020 ha statuito che le somme liquidate dal giudice in favore del difensore della parte ammessa al patrocinio a spese dello Stato non devono coincidere con quelle liquidate dal giudice a carico della parte soccombente in favore dello Stato. Il caso: L'avv. C. D. aveva difeso una donna, che era stata ammessa al patrocinio a spese dello Stato, in un giudizio civile dinanzi al Tribunale, conclusosi con la condanna della controparte al …  

(leggi tutto…)

 
Opponibile agli altri comproprietari il comodato stipulato da uno solo di essi (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 22540/2019 si pronuncia in merito alla opponibilità agli altri comproprietari di un contratto di comodato stipulato da uno solo di essi. Il caso: A. P. e F. M venivano convenuti in giudizio dall'Amministrazione giudiziaria della ditta SB. perche' venissero condannati solidalmente al pagamento di quanto dovuto per l'occupazione di un immobile, con annesso terreno retros tante, da loro detenuto a partire dal 1994, di proprieta' per meta' di SB. …  

(leggi tutto…)

 
Rifiiuti.Codici a specchio. L'applicazione della sentenza della corte europea da parte della cassazione (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Codici a specchio. L'applicazione della sentenza della corte europea da parte della cassazione di Gianfranco AMENDOLA…  

(leggi tutto…)

 
Si rifiuta di spostare la propria auto che blocca l'accesso al cortile. Scatta la violenza privata. La Cassazione conferma la condanna (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Chi parcheggia la propria autovettura in modo tale da bloccare il passaggio, può commettere un reato. La questione . In tal vicenda, la Corte di appello confermava la sentenza con la quale il Tribunale…  

(leggi tutto…)

venerdì 27 dicembre 2019

Cassazione: aggiornamento 27 Dicembre 2019

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 27/12/2019Cannabis, coltivarla in casa non è più reato. Una sentenza storica delle Sezioni Unite della Cassazione (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Coltivare in casa cannabis, in minima quantità e solo per uso personale, non sar à più illegale. Una pronuncia clamorosa, delle Sezioni Unite Penali della Cassazione, ribalta completamente l'orientamento…  

(leggi tutto…)

 
Canone Rai arretrato: cartella annullata se debito è inferiore a 1000 euro (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La Suprema Corte di Cassazione ha dichiarato la legittima applicazione, in materia di canone Rai non corrisposto, del c.d. annullamento automatico per i ruoli…  

(leggi tutto…)< /p>

 
Codici a specchio, ancora luci e ombre (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 42788/2019 (testo in calce), si è pronunciata sulla classificazione dei rifiuti con codici a specchio, con…  

(leggi tutto…)

 
Coltivazione domestica di Cannabis non è reato: la Cassazione ribalta l'orientamento (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Risolvendo un contrasto interpretativo sviluppatosi nella giurisprudenza recente, le Sezioni Unite della Corte di Cassazione hanno affermato il principio…  

(leggi tutto…)

 
Il conduttore non può rinunciare al su o diritto di non avere aumenti del canone (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. Con la sentenza n. 34148 del 20 dicembre 2019 la Corte di Cassazione torna ad occuparsi della validità o meno delle pattuizioni aventi ad oggetto la maggiorazione del canone nelle locazioni ad uso non abitativo. Il caso: Il Tribunale di Siracusa rigettava la domanda di ripetizione di indebito proposta da una società, conduttrice, nei confronti del locatore T. F. , ritenendo valida e legittima la pattuizione di aumento del canone di locazione convenuta con scrittura privata, in …  

(leggi tutto…)

 
Il giudice deve applicare le tabelle di Milano in vigore al momento della decisione (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Redazione. Con l'ordinanza n. 33770 del 19 dicembre 2019 la Corte di Cassazione torna sulla questione di quali tabelle applicare nella liquidazione dei danni conseguenti ad un sinistro stradale. Il caso: La Corte di Appello riformava la sentenza del Tribunale e risarciva in misura maggiore, rispetto a quanto fatto dal giudice di prime cure, R. L. , quale madre e F. e G. C. anche quali eredi del padre, deceduto nelle more del giudizio fratelli di I. C. giovane di diciassette anni, …  

(leggi tutto…)

 
Investimento con auto in un cortile privato: le Sezioni Unite decideranno se si può estendere la copertura assicurativa. (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. La Terza Sezione civile della Corte di Cassazione con l'ordinanza, molto articolata, n. 33675 del 18 dicembre 2019, ha ri nviato alle Sezioni Unite il compito di stabilire se la RCA estenda la copertura anche ai sinistri avvenuti sulle strade private non equiparate a quelle pubbliche. Il caso: A. P. e L. M. i, anche quali genitori e legali rappresentanti di N. e G. P. convenivano in giudizio la compagnia di Assicurazioni. per ottenere il risarcimento dei danni conseguenti al decesso di D. P. , …  

(leggi tutto…)

 
La Cassazione interviene in mat eria di autorizzazione allo scarico di acque sancendo l'inapplicabilità della causa di non punibilità ex art. 131-bis c.p. all'ente e ribadendo alcuni principi in tema di responsabilità ex d.lgs n. 231 del 2001 (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
The Court focuses on the issue concerning the authorization to discharge waters, ruling on the inapplicability to the company of the cause of non-punishment pursuant to the article 131 bis of the Italian penal code and reaffirming certain principles regarding liability pursuant to Legislative Decree 231 of 2001 PARLANGELI Maria Ludovica…  

(leggi tutto…)

 
Modalità di impugnazione della fotocopia dell'avviso di ricevimento di una notifica a mezzo posta (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 30318/2019, pubblicata il 21 novembre 2019, la Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata sulla natura dell'avviso di ricevimento relativo alla notifica di un atto a mezzo del servizio postale e sulle modalità di contestazione dello stesso. IL CASO: La vicenda esaminata dai giudici di legittimità nasce dall'opposizione a cartella di pagamento promossa da un'automobilista avente ad oggetto sanzioni per violazioni al codice della …  

(leggi tutto…)

 
Omessa bonifica dei siti inquinati ex art. 257 TU ambiente e predisposizione del progetto di bonifica: la Cassazione torna sul tema (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Omission of polluted sites ex art. 257 TU environment and remediation project's predisposition: the Cassazione turns to the topic POMES Fabiana…  

(leggi tutto…)

giovedì 19 dicembre 2019

Cassazione: aggiornamento 19 Dicembre 2019

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 19/12/2019Appropriazione indebita. Per la Cassazione il reato si configura anche in ipotesi di distrazione di fondi da un condominio ad un altro (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Il reato si configura anche in ipotesi di distrazione di fondi da un condominio ad un altro. Comegiù chiarito in un articolo pubblicato in precedenza, nello svolgimento del proprio mandato l'amministratore…  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 32033 del 09/12/2019 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Terza Sezione civile ha dichiarato rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale degli artt. 62 ss. d.l. 21 giugno 2013, n. 69, convertito dalla legge 9 agosto 2013, n. 98, nella parte in cui istituiscono i giudici ausiliari d'appello e prevedono l'assegnazione di tali giudici onorari all'esercizio di funzioni giurisdizionali in organi collegiali, per contrasto con gli artt. 106, comma 2, Cost. ("La legge sull'ordinamento giudiziario può ammettere la nomina, anche elettiva, di magistrati onorari per tutte le funzioni attribuite a giudici s ingoli.") e …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 33 195 del 16/12/2019 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Sez. III ha rimesso all'esame del Primo Presidente, per la valutazione dell'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite della S.C., le seguenti questioni, oggetto di contrasto nella giurisprudenza di legittimità:…  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 33674 del 18/12/2019 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Sez. III ha rimesso all'esame del Primo Presidente, per la valutazione dell'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, le seguenti questioni, oggetto di contrasto nella giurisprudenza e, comunque, ritenute di massima importanza:…  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza n. 31479 del 03/12/2019 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
In tema di procedimento notificatorio dell'accertamento tributario, la Sezione V civile Tributaria ha ritenuto invalida la notifica eseguita dall'Agenzia delle entrate in un comune diverso rispetto a quell o del domicilio fiscale del contribuente, presso l'indirizzo indicato da Poste italiane individuato mediante il servizio 'seguimi', qualificando detto servizio (di natura contrattuale e finalizzato a far pervenire la corrispondenza ­ diversa dagli atti giudiziari ­ all'indirizzo indicato dal richiedente) non equiparabile all'elezione di domicilio di cui all'art. 60, comma 1, lett. d), del …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 31150 del 28/11/2019 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Nel settore scolastico, l'art. 569 del d.lgs. n. 297 del 1994, nella parte in cui limita il riconoscimento al personale ATA assunto con contratti a termine, e definitivamente immesso in ruolo, di un'anzianità pari al servizio effettivo prestato, si pone in contrasto con la clausola 4 dell'Accordo quadro allegato alla direttiva n. 99/70/CEE e va pertanto disapplicato….  

(leggi tutto…)

 
Furto dell'auto nel parcheggio a pagamento non custodito: il gestore non e' responsabile (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 31979/2019, pubblicata il 6 dicembre 2019, la Corte di Cassazione si è pronunciata in merito alla configurabilità o meno della responsabilità del gestore di un parcheggio a pagamento per la custodia dei veicoli parcheggiati nell'area di sosta a ciò predisposta in caso di furto di un autoveicolo, se all'ingresso del parcheggio è affisso l'avviso "il gestore non risponde del furto dei veicoli". IL CASO: Il …  

(leggi tutto…)

 
L'usura nella mora, il valzer della Cassazione (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Continua la serie di prese di posizioni della Cassazione sulla mora, informate ad un profluvio di solipsismi che, nell'anarchia della funzione nomofilattica,…  

(leggi tutto…)

 
Non è responsabile l'amministratore per mancata convocazione di un condomino (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. Con la sentenza n. 29878/2019 la Corte di Cassazione chiarisce su quale soggetto gravi la responsabilità di verificare la regolarità delle convocazioni di tutti i condomini. Il caso: Un Condominio citava in giudizio l'amministratore perche' venisse dichiarata la responsabilita' dello stesso a titolo di inadempimento contrattuale, con condanna al risarcimento dei danni pari ad Euro 3. 651,33: tale somma corrispondeva all'importo intimato a titolo di rimborso spese processuali dal …  

(leggi tutto…)

 

mercoledì 11 dicembre 2019

Cassazione: aggiornamento 11 Dicembre 2019

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 11/12/2019Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 31868 del 05/12/2019 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Terza Sezione civile ha rimesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite delle seguenti questioni,giù oggetto di contrasti giurisprude nziali:…  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 32031 del 09 /12/2019 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Terza Sezione civile ha dichiarato rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell'art. 20, comma 11, della Legge della Regione Siciliana 22 dicembre 2005, n. 19, nella parte in cui prevede che "gli istituti ed enti esercenti il credito agrario prorogano di diciotto mesi le passività di carattere agricolo scadute o che andranno a scadere entro il 31 dicembre 2005", per contrasto con gli artt. 14, comma 1, lettera a), e 17, comma 1, lettera e), dello Statuto della Regione Siciliana e con l'art. 3 Cost….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 32032 del 09/12/2019 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Terza Sezione civile ha dichiarato rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale degli artt. 62 ss. d.l. 21 giugno 2013, n . 69, convertito dalla legge 9 agosto 2013, n. 98, nella parte in cui istituiscono i giudici ausiliari d'appello e prevedono l'assegnazione di tali giudici onorari all'esercizio di funzioni giurisdizionali in organi collegiali, per contrasto con gli artt. 106, comma 2, Cost. ("La legge sull'ordinamento giudiziario può ammettere la nomina, anche elettiva, di magistrati onorari per tutte le funzioni attribuite a giudici singoli.") e …  

(leggi tutto…)

 
Coniuge muore prima che diventi definitiva la sentenza di appello nel divorzio: conseguenze (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. Nell'ordinanza n. 31358 del 2 dicembre 2019 la Corte di Cassazione analizza le conseguenze nel caso in cui un coniuge, nell'ambito di un procedimento di divorzio, deceda prima che diventi definitiva la sentenza nel giudizio di appello, ove sono state contesta te le sole disposizioni patrimoniali. Il caso: Il Tribunale di Varese pronunciava la cessazione degli effetti civili del matrimonio tra G. D. E H. C, poneva a carico del padre un assegno a favore della figlia minore, affidata al nonno …  

(leggi tutto…)

 
Investimento pedone: presunzione di responsabilità ex art. 2054 c.c e onere della prova (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 31714 del 4 dicembre 12019 ha chiarito le circostanze in base alle quali il comportamento colposo del pedone può escludere del tutto la responsabilità dell'investitore. Il caso: Gli eredi di T. A. convenivano avanti al tribunale S. e P M. e la Compagnia di assicurazione, quest'ultima come impresa designata dal Fondo di garanzia per le vittime d ella strada, chiedendo che fossero condannati in solido al risarcimento dei danni subiti in …  

(leggi tutto…)

 
Natura e funzione della condanna alle spese ex art. 96 terzo comma c.p.c. (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Redazione. Con la sentenza n. 21055/2019 la Corte di Cassazione ha chiarito la natura pubblicistica e autonoma della sanzione della condanna alle spese di cui all'art. 96 terzo comma c. p. c. Il caso: Nell'ambito di un procedimento di opposizione ad un decreto ingiuntivo emesso per Euro 50. 000 in favore degli intimanti, A, B e C, e fondato su un assegno bancario n. t. emesso in favore del dante causa dei convenuti, il Tribunale rigettava la domanda di opposizione al decreto ingiuntivo e la domanda …  

(leggi tutto…)

 
Rifiuti: i codici a specchio, la Cassazione e le occasioni perdute (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
di Alberto GALANTI…  

(leggi tutto…)

 
Trasferimento dello studio del legale destinatario della notifica: conseguenze (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Giovanni Iaria. La Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata sulla questione relativa al caso in cui il mancato perfezionamento della notifica di un atto per il trasferimento dello studio dell'avvocato destinatario della suddetta notifica sia imputabile o meno al notificante e sulla possibilità da parte di quest'ultimo di riprendere il procedimento notificatorio. Lo ha fatto, di recente, con l'ordinanza n. 31459/2019, pubblicata il 3 dicembre 2019. IL CASO: La vicenda …  

(leggi tutto…)

 

mercoledì 4 dicembre 2019

Cassazione: aggiornamento 4 Dicembre 2019

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 04/12/2019A quale indirizzo PEC dell'Avvocatura dello Stato notificare un atto? (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 30611/2019, la Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata in merito alle c onseguenze derivanti dalla notifica di un atto all'Avvocatura dello Stato sulla Pec delle comunicazioni istituzionali e non su quella reperibile nel REGINDE. CASO: Nella vicenda esaminata dai giudici di legittimità, poiché l'appello avverso la sentenza di primo grado era stato notificato all'Avvocatura dello Stato all'indirizzo di posta …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 30348 del 21/11/2019 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La sezione tributaria di questa Corte ha stabilito che, in caso di consolidato nazionale, l'accertamento con adesione di primo livello della società consolidata, secondo la disciplina anteriore all'introduzione, con il d.l. n. 78 del 2010, conv. dalla l. n. 122 del 2010, dell'40-bis d.P.R. n. 600 del 1973 e dell'art. 9-bis del d.lgs. n. 218 del 1997, produce effetti sulla responsabilità della consolidante che non abbia partecipato al procedimento per adesione, né abbia impugnato l'avviso di accertamento di secondo li vello, divenuto perciò definitivo, quando quest'ultima dichiari, in qualunque …  

(leggi tutto…)

 
Condominio: l'art. 1102 c.c. prevale sulle disposizioni in materia di distanze ex artt. 905 e ss. (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Redazione. La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 31412 del 2/12/2019 chiarisce entro quali limiti si applichino anche al condominio le disposizioni in materia di distanze. Il caso: M. E. conveniva avanti al tribunale S. Z. esponendo di esser proprietario di un'unità abitativa sottostante all'immobile in titolarità del convenuto, il quale aveva ampliato il terrazzo annesso alla sua unità esclusiva, asportando l'ultimo tratto di un cassonetto ove erano alloggiate varie canne fumarie …  

(leggi tutto…)

 
Diffamazione, le condizioni per l'esimente della verità putativa (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Per la Cas sazione (sentenza n. 27592/2019) è eslcusa la responsabilità dell'autore d'uno scritto offensivo solo in presenza di 4 condizioni…  

(leggi tutto…)

 
Messa in mora dell'assicurazione non scatta automaticamente con il ritardo (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Quando l'assicuratore deve pagare l'indennizzo oltre il massimale: i chiarimenti della Cassazione sui concetti di mala gestio e mora (sentenza n. 28811/2019)….  

(leggi tutto…)

 
Non basta una riduzione dell'orario di lavoro per omettere il mantenimento al figlio (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. La Sesta sezione penale della Corte di Cassazione con la sentenza n. 48567 del 28/11/2019 conferma la condanna di un padre per aver fatto mancare i mezzi di sussistenza alla figlia minore adducendo una "sensibile" riduzione dell'orario di lavoro. Il cas o: La Corte d'Appello di Catanzaro confermava la sentenza del Tribunale di Catanzaro che aveva condannato Tizio alla pena di mesi due di reclusione ed euro duecento di multa per il reato di cui all'art. 570 c. p. per aver fatto …  

(leggi tutto…)

 
Rifiuti.Migranti e traffico di rifiuti. una discutibile sentenza della Cassazione (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Migranti e traffico di rifiuti. una discutibile sentenza della Cassazione di Gianfranco AMENDOLA…  

(leggi tutto…)

 
Singolo condomino può agire a tutela del decoro architettonico dell'edificio (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Secondo la Cassazione il decoro architettonico è un bene comune ex art. 1117 c.c., alla cui salvaguardia è legittimato anche il singolo. Prop rio perché inerente…  

(leggi tutto…)

 
Uso esclusivo di una porzione del cortile. La natura condominiale sarà decisa dalle Sezioni Unite della Cassazione (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
L'uso esclusivo della corte antistante e interpretazione della natura condominiale. L'uso esclusivo della corte antistante i negozi, riconosciuto nell'atto di divisione e poi ceduto ai compratori convenuti…  

(leggi tutto…)