giovedì 16 novembre 2017

Cassazione: aggiornamento 16 Novembre 2017

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 16/11/2017Cassazione Civile: Ordinanza n. 26145 del 03/11/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
L'art. 6, n. 1, del Regolamento CE n. 44 del 2001 nel prevedere che la persona, fisica o giuridica, domiciliata nel territorio di uno State membro può essere convenuta in un altro State membro 'in caso di pluralità di convenuti, davanti al giudice del luogo in cui uno qualsiasi di essi è domiciliato' non si limita ad individuare l'ordinamento in cui può essere radicata la controversia transnazionale, ma designa anche il giudice territorialmente competente all'interno del medesimo; resta però affidata alla 'lex fori' la disciplina della proposizione e del rilievo del difetto di competenza …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza n. 26221 del 03/11/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
E' rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell'art. 54, comma 2, d. l. n. 112 del 2008, conv. con modif. dalla l. n. 133 del 2008, come modificato dall'art. 3, comma 23, dell'All. 4 al d.lgs. n. 104 del 2010 e dall'art. 1, comma 3, lett. a), n. 6), del d.lgs. n. 195 del 2011, per contrasto con l'art. 117, comma 1, Cost. in relazione all'art. 6 della CEDU, nella parte in cui qualifica l'istanza di prelievo quale condizione di procedibilità della domanda di equa riparazione per l'irragione vole durata dei giudizi amministrativi….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza n. 26327 del 03/11/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Deve essere rimessa al Primo Presidente, per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, la questione relativa alla individuazione del giudice territorialmente competente a conoscere delle cause di responsabilità civile ai sensi della l. 117 del 1988 riguardanti magistrati in servizio presso la Corte di Cassazione, alla luce della giurisprudenza non univoca sul tema della individuazione del giudice territorialmente competente a decidere le cause ai sensi della detta l. n, 117 del 1988 con riferimento a magistrati in servizio presso le cd. istituzioni di vertice….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza n. 27099 del 15/11/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
È rilevante e non manifestamente infondata - in riferimento agli artt. 3 e 24 Cost. - la questione di legittimità costituzionale dell'art. 147, comma 2, della l. n. 89 del 1913 - nella parte in cui prevede la sanzione disciplinare della destituzione del notaio ogni qual v olta questi, dopo essere stato condannato per due volte alla sospensione per violazione del medesimo art. 147, violi nuovamente la medesima disposizione nei dieci anni successivi….  

(leggi tutto…)

 
Copia i file aziendali su pen drive: sì al licenziamento per giusta causa (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Una recente sentenza della Suprema Corte di Cassazione, ovvero la n. 25147 del 24 ottobre 2017 offre lo spunto, ancora una volta per affrontare la tematica…  

(leggi tutto…)

 
Furto - Cassazione Penale: il furto dell'auto dotata di sistema di sicurezza satellitare è consumato e aggravato (filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche
 
Licenziamento ante Jobs Act: tentativo di conciliazione non interrompe termine per impugnare (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Nella recentissima sentenza n. 23692 del 10 ottobre 2017, la Corte di Cassazione ha scelto di dare continuità a quell'orientamento di legittimità che ormai…  

(leggi tutto…)

 
Passaggio di consegne. L'amministratore di condominio deve restituire tutto al condominio (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
La Corte di Cassazione ha respinto la richiesta dell'ex amminis tratore di un condominio di ottenere il pagamento di una somma di denaro, relativa ad importi anticipati per conto dei condomini ma non restituiti al momento del passaggio delle consegne al nuovo amministratore. …  

(leggi tutto…)

 

lunedì 13 novembre 2017

Cassazione: aggiornamento 13 Novembre 2017

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 13/11/2017231 - Cassazione Penale: l'assoluzione dell'autore del reato non comporta l'automatica decadenza della responsabilità della società (filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche
 
Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 24766 del 19/10/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Sez. L ha rimesso al Primo Presidente, per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, la questione, ritenuta oggetto di contrasto, riguardante il licenziamento intimato in costanza del periodo di malattia del lavoratore; in particolare, se il licenziamento intimato prima del superamento del periodo di comporto sia riconducibile ad un'ipotesi di nullità, ovvero di temporanea inefficacia dello stesso….  

(leggi tutto…)

 
Danno non patrimoniale: la Cassazione conferma la " personalizzazione" (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Il danno non patrimoniale è da liquidarsi sulla scorta di una personalizzazione basata sull'esperienza di…  

(leggi tutto…)

 
Il costo per la stipula di un mutuo deducibile nell'esercizio in cui si ottiene il finanziamento (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 23338/2017 Cassazione Civile. Massima: Il costo per la stipula di un mutuo va dedotto integralmente nell'esercizio in cui si ottiene il finanziamento. La competenza è individuata in tale momento, cioè nel momento in cui si concretizzano i vantaggi e si ottiene la disponibilità della somma. Osservazioni. La Cassazione ha ritenuto che - ai fini della deducibilità fiscale - le spese per la consulenza relativa alla stipula del mutuo siano di …  

(leggi tutto…)

 
Interessi anatocistici o usurari rilevabili d'ufficio (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
: così ha deciso la Cassazione Civile, Sezione VI, con la sentenza 5 ottobre 2017 n. 23278. Non…  

(leggi tutto…)

 
La semplice convivenza non influisce sul diritto all'assegno divorzile (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 25074/2017 torna ad occuparsi della questione relativa all'eventuale venir meno del diritto dell'ex moglie all'assegno divorzile in caso di nuova relazione sentimentale. Il caso: Il Tribunale in primo grado, nel dichiarare la cessazione degli effetti civili del matrimonio tra B. e M. , aveva escluso che la ex moglie avesse diritto all'assegno divorzile, in quanto "stabilmente convivente con un altro uomo"; la Corte d'Appello accog lieva …  

(leggi tutto…)

 
Pi&ug rave; atti di cessione di singoli beni non escludono la cessione d'azienda (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Ordinanza n. 21767/2017 Cassazione Civile - Sezione V. Ai fini tributari, è configurabile cessione d'azienda anche in caso di più atti di cessione di singoli beni se non è escluso il legame funzionale tra il singolo bene e l'impresa. Massima:Ai fini della configurabilità di una cessione di azienda ai fini tributari, nel caso di più atti di cessione di singoli beni, rileva l'elemento funzionale, cioè il legame tra il singolo elemento aziendale …  

(leggi tutto…)

 
Reintegra in mansioni inferiori: al lavoratore spetta il risarcimento (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Con la sentenza in commento la Corte di Cassazione ha riconosciuto il diritto del dipendente, r eintegrato in azienda per ordine del Giudice, a veder risarcito…  

(leggi tutto…)

 
Si' alla costruzione in aderenza anche se si tratti di addizione di opera preesistente (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Eugenia Parisi. Commento a Corte di Cassazione, sez. II Civile, ordinanza 16 maggio - 12 ottobre 2017, n. 23986 In primo grado l'attrice ha convenuto in giudizio la proprietà confinante asserendo che la scala edificata era in palese violazione delle norme codicistiche sulle distanze e sulle vedute nonché di quelle del piano regolatore del Comune con conseguente richiesta di coatta demolizione dell'opera e risarcimento del danno subito; costituitasi in giudizio, la convenuta, in via …  

(leggi tutto…)

 

martedì 7 novembre 2017

Cassazione: aggiornamento 7 Novembre 2017

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 07/11/2017Affidamento esclusivo: non rileva l'esistenza della PAS ma la condotta del genitore (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La Cassazione Civile - Ordinanza n. 21215 - specifica che il giudice non è vincolato ad accertare l'esistenza della sindrome da alienazione parentale (PAS), che non è…  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza n. 23472 del 06/10/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La revoca del provvedimento ex art. 5, comma 6, del d.lgs. n. 286 del 1998 è atto di competenza delle Commissioni territoriali, che possono esercitare tale potere anche in autotutela ex art. 21 nonies della l. n. 241 del 1990, come richiamato dall'art. 18 del d.lgs. n. 25 del 2008, mentre la Commissione nazionale per il diritto d'asilo è titolare di competenza in via meramente eventuale e residuale a riconoscere il diritto alla protezione umanitaria solo a seguito di revoca o cessazione dello 'status' di protezione internazionale….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza n. 25619 del 27/10/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
In caso di derivazione o utilizzazione di acqua pubblica in tutto o in parte abusiva, la presentazione della domanda di concessione in sanatoria è condizionata, ex art. 17 del r.d. n. 1775 del 1933 (come novellato dall'art. 96 del d.lgs. n. 152 del 2006), al previo pagamento della sanzione applicata in concreto dall'autorità competente, aumentata di un quinto… .  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 15481 del 22/06/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Prima Sezione civile ha ritenuto che il giudice richiesto della revisione dell'assegno divorzile che incida sulla stessa spettanza del relativo diritto (precedentemente riconosciuto), in ragione della sopravvenienza di giustificati motivi dopo la sentenza che pronuncia lo scioglimento o la cessazione degli effetti civili del matrimonio", deve verificare se i sopravvenuti motivi dedotti giustifichino effettivamente, o meno, la negazione del diritto all'assegno a causa della sopraggiunta "indipendenza o autosufficienza economica" dell'ex coniuge beneficiario, desunta dagli indici individuati …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 24345 del 16/10/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Ai fini dell'iscrizione nell'elenco dei pubblicisti, ex art. 36 della l. n. 69 del 1963, l'aspirante deve dimostrare, tra l'altro, di essere stato regolarmente retribuito da almeno due anni, mediante documentazione che comprovi l'avvenuto pagamento, con cadenza annuale, di somme a suo favore, non essendo sufficienti all'uopo le certificazioni rilasciate dall'editore, né le quietanze emesse dall'interessato….  

(leggi tutto…)

 
Preliminare - Cassazione Civile: il contratto definitivo prevale sul contratto preliminare in caso di discordanza tra i due (filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche
 
Spese straordinarie e obbligo di concertazione tra i genitori: poteri del giudice (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione, con l'ordinanza n. 25055 del 23 ottobre 2017 torna ad occuparsi dei criteri e delle modalità di ripartizione tra i genitori delle spese straordinarie in favore dei figli minori. Il caso: La Corte d'Appello accoglieva parzialmente il reclamo proposto dal padre di tre figli minori e poneva a carico di ciascun genitore, nella misura del 50%, le spese straordinarie (es. , mediche, scolastiche, sportive e/o ricreative) necessarie per i figli minori, documentate …  

(leggi tutto…)

 
Urbanistica.La cassazione penale sulla manutenzione straordinaria a Palazzo Tornabuoni: va in tilt il comune di Firenze (lexambiente.it)
Fonte: Le xambiente, www.lexambiente.it
La cassazione penale sulla manutenzione straordinaria a Palazzo Tornabuoni: va in tilt il comune di Firenze di Paola MINETTI…  

(leggi tutto…)

 

venerdì 27 ottobre 2017

Cassazione: aggiornamento 27 Ottobre 2017

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 27/10/2017Appello notificato al domiciliatario che ha cambiato indirizzo: conseguenze. (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 24660 del 19 ottobre 2017 si pronuncia in merit o alla ammissibilità o meno di un atto di appello notificato al domiciliatario, che nelle more ha mutato il proprio indirizzo di studio. Il caso: la Corte d'Appello dichiarava inammissibile, perché tardivo, l'appello proposto dal Comune di Busnago avverso la sentenza del Tribunale di Monza: il Collegio rilevava sul punto che: - in primo grado, gli appellati, difesi dall'avv. P. avevano …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 13031 del 24/05/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Sezione Lavoro ha rimesso al Primo Presidente, per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, la questione, ritenuta oggetto di contrasto oltre che di particolare importanza, riguardante la ricostruzione dei meccanismi estintivi del rapporto di lavoro del socio lavoratore di società cooperativa e della tutela a quest'ultimo applicabile. In particolare: a) se, in base all'attuale disciplina, tale rapporto lavorati vo, nella fase estintiva, è regolato non dalle norme sue proprie, ma da quelle del rapporto associativo, e se la legittimità del recesso da quest'ultimo costituisca l'unico …  

(leggi tutto…)

 
Citazione non rispetta il termine di comparizione: va chiesta in comparsa una nuova udienza (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. Si segnala la sentenza n. 24484 del 17/1072017 con cui la Corte di Cassazione si pronuncia in merito alle conseguenze del mancato rispetto del termine a comparire nell'atto di citazione. Il caso: Il Condominio B. conveniva avanti al Tribunale il suo ex amministratore, Dott. R. L. , rappresentando che questi aveva affidato l'incarico di svolgere lavori per complessivi Euro 50. 908,80 - relative allo smaltimento presso le pubbliche discariche di materiali edili- ad una società di cui egli …  

(leggi tutto…)

 
Domanda giudi ziale con clausola di salvaguardia: i chiarimenti della Cassazione (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La figlia di due coniugi deceduti in sinistro stradale conveniva dinanzi al Tribunale l'impresa assicuratrice che veniva condannata a risarcire il danno patrimoniale e non…  

(leggi tutto…)

 
Famiglia - Cassazione Penale: per configurare il maltrattamento occorre il dolo abituale (filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche
 
Furto di elettricità : lo stato di indigenza non integra di per sì lo stato di necessità (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Pronunciandosi in relazione ad una fattispecie di furto di energia elettrica, la Sezione V della Corte di Cassazione (sent. 28/7/2017, n. 37930) ha fatto…  

(leggi tutto…)

< div style="height: 1px; border-top: dotted 1px #cecece; margin-top: 15px; margin-bottom: 10px;"> 
IT - Corte di Cassazione: le Sezioni Unite si pronunciano sull'accesso a fini non istituzionali di un soggetto abilitato (filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche
 
Urbanistica.Sicurezza statica degli edifici, condominio e diritto di costruire (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
Sicurezza statica degli edifici, condominio e diritto di costruire (Nota a Cassazione, Sez. II civile, ordinanza n. 20288/2017) di Massimo GRISANTI…  

(leggi tutto…)

 

giovedì 19 ottobre 2017

Cassazione: aggiornamento 19 Ottobre 2017

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 19/10/2017231 - Cassazione Penale: intercettazioni e modelli per la configurazione della responsabilità dell'ente (filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche
 
Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 23567 del 09/10/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Seconda Sezione ha dichiarato rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell'art. 9, comma 6, della l. n. 62 del 2005, per contrasto con gli artt. 3, 25, comma 2 e 117, comma 1, Cost., quest'ultimo in relazione all'art. 7 della CEDU, nella parte in cui prevede l'applicazione della confisca per equivalente, ex art. 187 septies del TUF, anche alle violazioni comm esse anteriormente all'entrata in vigore della cit. l. n. 62, per le quali non sia stato definito il conseguente procedimento penale, pur quando il complessivo trattamento sanzionatorio …  

(leggi tutto…)

 
Come agire contro i singoli condomini? Il decalogo della Cassazione (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Qualora un creditore proceda nei confronti di un solo condomino per il totale dell'importo del titolo esecutivo emesso a carico del condominio, il singolo esecutato potrà opporsi rilevando che…  

(leggi tutto…)

 
Licenziamento - Cassazione Civile: può essere licenziato il dipendente che ruba caramelle durante la sua attività lavorativa (filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche
 
Notaio, quando c'è responsabilità contrattuale (diritto.it)
Fonte: Diritto.it, News giuridiche
Notaio: responsabilità contrattuale per errata iscrizione Notaio: la terza sezione della Corte di Cassazione interviene in materia di responsabilità contrattuale del notaio, per danno arrecato al cliente. Si tratta della pronuncia n. 22059 del 22 settembre 2017, con cui i giudici di legittimità hanno affermato che la responsabilità del notaio è di tipo professionale e, The post Notaio, quando c'è responsabilità contrattuale appeared first on Diritto.it ….  

(leggi tutto…)

 
Preliminare per persona da nominare: trascrizione e opponibilità a terzi (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Con sentenza del 24/01/2017, numero 1797 la sezione seconda della Corte di Cassazione è intervenuta su una questione di particolare interesse, sia per la novità della stessa agli occhi della giurisprudenza di…  

(leggi tutto…)

 
Stress lavorativo, quando è risarcibile? (diritto.it)
Fonte: Diritto.it, News giuridiche
Interessantissima sentenza dalla Corte di Cassazione: lo stress lavorativo può causare malattie coronariche e queste devono essere risarcite, a prescindere dal fatto che il lavoratore sia dipendente pubblico o privato. Quello che conta è che il lavoratore provi che la malattia sia stata una diretta conseguenza del servizio prestato all'azienda e degli oneri che esso The post appeared first on Diritto.it ….  

(leggi tutto…)

 
Violenza sessuale - Cassazione Penale: si ha abuso di condizioni di inferiorità psico-fisica anche se la vittima ha volontariamente assunto alcool e droghe (filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche
 

lunedì 16 ottobre 2017

Cassazione: aggiornamento 16 Ottobre 2017

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 16/10/2017Anche l'amministratore di fatto può concorrere nel reato di infedele dichiarazione (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 31906/2017 Cassazione Penale - S ezione III. L'amministratore di fatto risponde quale autore principale, in quanto titolare effettivo della gestione sociale. Il reato di omessa dichiarazione di cui all'art. 5 D. Lgs. n. 74/2000 è configurabile anche nei confronti dell'amministratore di fatto, in quanto egli va equiparato a quello di diritto. Il caso. Il padre della titolare di una ditta individuale veniva condannato per il reato di dichiarazione infedele ex art. …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza n. 22975 del 02/10/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La domanda volta ad ottenere l'indennizzo per il danno non patrimoniale subìto in conseguenza dell'irragionevole durata del processo presupposto, "ex lege" n. 89 del 2001, non può essere proposta in via surrogatoria, ex art. 2900 c.c., trattandosi di azione che, per la propria natura, deve essere esercitata dal relativo titolare, giacché l'esistenza di detto danno non può e ssere predicata in difetto di allegazione del danneggiato….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 22082 del 22/09/2017 (cortedica ssazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Le Sez. U hanno affermato che la solidarietà prevista dall'art. 6 l. n. 689 del 81 persegue anche uno scopo pubblicistico di deterrenza generale nei confronti di quanti abbiano interagito con il trasgressore. Pertanto, l'obbligazione del corresponsabile solidale non viene meno nell'ipotesi in cui quella dell'obbligato in via principale, ai sensi dell'art. 14, ultimo comma, della detta legge, si estingua per mancata tempestiva notificazione; con l'ulteriore conseguenza che l'obbligato solidale che abbia pagato la sanzione conserva l'azione di regresso per l'intero verso l'autore della …  

(leggi tutto…)

 
Danno tanatologico, terminale e catastrofale: i chiarimenti della Cassazione (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
All'erede della vittima di un incidente stradale spetta il risarcimento del danno biologico terminale e di quello morale catastrofale ma non del danno tanatologico, se il…  

(leggi tutto…)

 
Immissioni nocive in condominio: quand o e' competente il Tribunale. (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione, adita per un regolamento di competenza, con l'ordinanza n. 22730 del 28/09/2017 fa chiarezza in merito all'individuazione dell'Autorità Giudiziaria competente in materia di immissioni, nell'ipotesi in cui il regolamento condominiale preveda dei divieti o limitazioni. Il caso: I ricorrenti, con la citazione, lamentano che il convenuto avrebbe realizzato un condotto di scarico della stufa a pellets, ponendolo all'interno della canna condominiale destinata allo …  

(leggi tutto…)

 
Indagini tributarie nel giudizio di divorzio: criterio di sufficienza dei dati istruttori. (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. Con la sentenza n. 2135 9/2017 la Corte di Cassazione chiarisce quando appare opportuno che il giudice disponga indagini di polizia tributaria ai fini della quantificazione dell'assegno di divorzio. Il caso: Il tribunale in primo grado determinava l'assegno di divorzio in favore dell'ex moglie in ' 500,00, somma che veniva successivamente ridotta a ' 250,00 dalla Corte d'Appello. Ricorre in Cassazione la ex moglie, che deduce la violazione dell'art. 5 comma 9 della legge n. …  

(leggi tutto…)

 
IT - Cassazione SU Penali: può configurarsi l'accesso abusivo ad un sistema informatico attraverso lo sviamento di potere (filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche
 
Patologia neoplastica di origine professionale: la Cassazione ribadisce i principi che stanno alla base del riconoscimento della m.p. e del conseguente diritto all'indennizzo (laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Notizie
Cassazione Civi le, Sezione Lavoro, 27.4.2017, n.10430 - Avv. Valter Marchetti…  

(leggi tutto…)

 

venerdì 6 ottobre 2017

Cassazione: aggiornamento 6 Ottobre 2017

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 06/10/2017Armi da fuoco: la detenzione illegale assorbe quella in luogo pubblico (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Le Sezioni Unite Penali della Corte di Cassazione, con sentenza del 12 settembre 2017, n. 41588, sono state chiamate a risolvere la questione " Se il delitto di porto illegale in luogo pubblico di… &nb sp;

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 15539 del 22/06/2017 (cortedi cassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Suprema Corte ha rimesso alla Corte di Giustizia dell'Unione, ex art. 267 del TFUE, la pronuncia sulle seguenti questioni pregiudiziali: a) se, ai fini della qualificazione come 'esistenti' degli aiuti di Stato ai sensi dell'art. 87, comma 1, del trattato CE (ex art. 92 e attualmente 107 TFUE), non notificati, né autorizzati ai sensi dell'art. 88 del Trattato CE (ex art. 93 e attualmente art. 108 TFUE), erogati ad impresa di navigazione in ambito di mercato, all'epoca, non liberalizzato, trovi applicazione, ed in che termini, l'art. 1, lett. b) v, del Regolamento n. 659 del 1999, ovvero il …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza n. 22674 del 27/09/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La comunicazione telematica del testo integrale dell'ordinanza conclusiva del procedimento sommario di cognizione, eseguita a norma dell'art. 16-bis, comma 9-bis, del d.l. n. 79 del 2012, conv. dalla l. n. 2 21 del 2012, è idonea, ancorché priva della firma digitale del cancelliere che ne ha curato la trasmissione alla p.e.c. del destinatario, a fare decorrere il termine cd. "breve" di impugnazione, ex art. 702 quater c.p.c….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 22678 del 27/09/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
In tema di impugnazione delle delibere condominiali, la richiesta di accertamento, per la prima volta in grado di appello, di un motivo di nullità diverso da quelli proposti in primo grado è inammissibile, a ciò ostando il divieto di "nova" ex art. 345, comma 1, c.p.c., salva la possibilità per il giudice del gravame - obbligato comunque a rilevare d'ufficio ogni possibile causa di nullità - di convertirla ed esaminarla come eccezione di nullità legittimamente formulata dall'appellante, ai sensi comma 2 del cit. art. 345….  

(leggi tutto…)

 
Condomino moroso. La Cassazione indica la corretta procedura per l'esecuzione forzata (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Se il condomino fa opposizione al pignoramento dimostrando di possedere meno millesimi di quelli che gli sono stati attribuiti dal creditore, il precetto avrà efficacia solo per l'importo corrispondente alla sua effettiva quota millesimale.=> Condomino moroso. …  

(leggi tutto…)

 
Giustizia digitale, in Cassazione si studia la rivoluzione 4.0 per cercare la strada (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Semantica nei registri di cancelleria, giustizia predittiva, machine learning e lex machine, giustizia computazionale e intelligenza artificiale per diagrammare le…  

( leggi tutto…)

 
Infortuni - Cassazione Penale: il datore di lavoro non è esonerato da responsabilità anche nel caso in cui ha affidato l'allestimento delle impalcature in subappalto a terzi (filodiritto.com)
Fonte : Filodiritto, Notizie Giuridiche
 
La pericolosità dei fumi del caminetto è solo relativa. La Corte di Cassazione si pronuncia sulla presunta dannosità . (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 22367 del 26 settembre 2017 ha evidenziato che "i camini (ma ciò vale anche per gli impianti di riscaldamento per uso domestico alimentati a nafta) sono assoggettati alla disciplina posta dall'art. 890 Cod. civ. …  

(leggi tutto…)

 
Responsabilità medica, necessario il nesso di causalità (diritto.it)
Fonte: Diritto.it, News giuridiche
Importante sentenza dalla Cassazione: il medico accusato di omicidio colposo è responsabile penalmente anche se una seconda infezione è intervenuta come concausa della morte del paziente, a meno che la seconda causa non sia del tutto nuova e imprevedibile. La quarta sezione penale della Corte di Cassazione, con sentenza n. 33770/2017, ha quindi respinto il The post appeared first on Diritto.it ….  

(leggi tutto…)