venerdì 9 dicembre 2016

Cassazione: aggiornamento 9 Dicembre 2016

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 09/12/2016Cassazione a S.U.: i soldati morti per l'uranio impoverito sono " vittime del dovere" (giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo
La Corte di Cassazione a Sezioni Unite, con la sentenza n. 23300 del 16 novembre 2016 ha rigettato definitivamente la tesi Continua Giurdanella.it ….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 22945 del 10/11/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Sezione Lavoro ha trasmesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite della questione, ritenuta di massima di particolare importanza, relativa ai criteri di determinazione del Fondo per la retribuzione di risultato di cui all'art. 61 del c.c.n.l., area dirigenziale sanitaria, professionale, tecnica e amministrativa comparto sanità, del 5 dicembre 1996, in riferimento all'esistenza o meno di un limite massimo spendibile….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza n. 24737 del 05/12/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Le Sezioni Unite, pronunciandosi in sede di regolamento ex art. 41 c.p.c., hanno ritenuto che spetti alla giurisdizione contabile la controversia risarcitoria contro amministratori e dipendenti di una centrale di committenza regionale ex art. 1, comma 455, della l. n. 296 del 2006, avente forma societaria, per i danni arrecati da loro condotte al patrimonio sociale….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 24102 del 28/11/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Le Sezioni Unite hanno affermato che l'ordinanza emessa dall'Ufficio centrale per il referendum (nella specie in relazione a quello ex art. 138 Cost.), non avendo natura di atto di giurisdizione, è insuscettibile d'impugnazione giurisdizionale, men che mai dinanzi alla Corte di cassazione, di cui quello stesso ufficio costituisce un'articolazione interna….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 24624 del 01/12/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Le Sezioni Unite, pronunciando sul regolamento preventivo ex art. 41 c.p.c. proposto in una controversia concernente la richiesta di annullamento del d.P.R. di indizione del referendum di revisione costituzionale, hanno dichiarato il difetto assoluto di giurisdizione ritenendo insindacabile quel decreto….  

(leggi tutto…)

 
Danno esistenziale: la cassazione ribadisce la sua risarcibilita' in via a utonoma (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
Di Anna Andreani. La Corte di Cassazione nella sentenza n. 21059/2016 interviene nuovamente in tema di risarcibilità del c. d. danno esistenziale, in relazione alle sentenze delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione del 2008. La Corte di Appello, in parziale riforma della sentenza di primo grado, condannava il Ministero della Difesa al pagamento in favore dell'attore della somma di Euro 3. 500,00, oltre a quellagiù liquidata dal giudice di prime cure, a titolo di risarcimento dei danni dal …  

(leggi tutto…)

 
Società in house: la Cassazione a S.U. sul giudice competente (giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo
La Corte di Cassazione, Sez. Un. Civ., con l'ordinanza n. 24591 del 1° dicembre 2016 si è pronunciata sul giudice competente a decidere Continua Giurdanella.it ….  

(leggi tutto…)

 
Trust autodichiarato: va applicata l'imposta fissa (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridic he
La Corte di Cassazione è tornata ad affrontare, nella sentenza n. 21614/2016 del 24 ottobre 2016, la questione relativa alla qualificazione degli effetti nascenti dalla istituzione di un…  

(leggi tutto…)

 

lunedì 28 novembre 2016

Cassazione: aggiornamento 28 Novembre 2016

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 28/11/2016Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 22602 del 07/11/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Terza Sezione Civile ha rimesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite della questione, su cui sussiste contrasto, relativa al significato da attri buire alla nozione di prova 'indispensabile', ai sensi ed agli effetti di cui all'art. 345, comma 3, c.p.c., nel testo anteriore alle modifiche apportate dall'art. 54, comma 1, lett. b), del d.l. n. 83 del 2012, conv. in l. n. 134 del 2012….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 22045 del 31/10/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Ai fini dell'omologazione del concordato fallimentare, il pagamento integrale ed immediato dei creditori aventi diritto di prelazione non è equivalente ad un loro pagamento integrale ma dilazionato, sia pure con riconoscimento degli interessi legali, cosicché detti creditori vanno ammessi al voto in misura percentuale pari all'entità del sacrificio subito, senza che, sotto altro profilo, sia necessaria la relazione del professionista di cui all'art. 124, comma 3, l.fall….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 23631 del 21/11/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Prima Sezione Civile ha ritenuto che l'ordinanza adottata dalla corte d'appello in sede di recl amo che ha dichiarato ammissibile l'azione di classe ex art. 140 bis del codice del consumo non è ricorribile per cassazione ai sensi dell'art. 111, comma 7, Cost….  

(leggi tutto…)

 
Condominio e divieti di destinazione a B&B: servitù atipiche opponibili solo se trascritte (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
Di Anna Andreani. La Corte di Cassazione con la sentenza n. 21024/2016 si pronuncia in merito alla opponibilità ai terzi acquirenti di limiti e divieti contenuti nel regolamento condominiale. Nel caso in esame, due condomini impugnavano la delibera dell'assemblea condominiale, nella parte in cui questa aveva integrato il regolamento condominiale inserendovi un articolo che vietava ai condomini di destinare le unità singole a case-famiglia, bed and breakfast, pensioni, alberghi o affittacamere. …  

(leggi tutto…)

 
Danno per la perdita del nonno va riconosciuto anche se non convivente (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Tre nipoti ricorrevano in Cassazione per richiedere il risarcimento del danno da perdita della nonna, non convivente, a seguito di incidente stradale, negato nei…  

(leggi tutto…)

 
Domanda riconvenzionale ed eccezione: la Cassazione fa chiarezza (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Con la sentenza n. 21472 depositata il 25 ottobre 2016 la Corte di Cassazione torna a occuparsi della distinzione fra domanda riconvenzionale ed…  

(leggi tutto…)

 
Mantenimento del figlio e foro del creditore: presupposti. (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
Di Anna Andreani. Sentenza n. 23419/2016 della Corte di Cassazione in tema di competenza territoriale e diritto all'assegno di mantenimento figli. Nel caso in esame, la Corte di Appello di Bari dichiarava la esecutività in Italia della sentenza del Tribunale di Minsk che aveva riconosciuto a titolo di contributo al mantenimento del figlio l'obbligo del padre di corrispondere alla madre una somma pari al 25% dello stipendio o di altro suo reddito. Sulla base della predetta sentenza, il difensore della …  

(leggi tutto…)

 
Regola della prevenzione se i regolamenti locali non stabiliscono distanza minima dal confine (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
Di Fulvio Graziotto. Per le Sezioni Unite della Cassazione Civile, in tema di distanza tra edifici, se il regolamento locale (che ha portata integrativa delle prescrizioni del codice civile in tema di distanze tra costruzioni su fondi finitimi) stabilisce una distanza assoluta tra fabbricati senza prescrivere espressamente altresì una distanza minima dal confine, deve ritenersi applicabile l'intera disciplina codicistica dettata in materia, compreso il meccanismo della prevenzione. Il caso. Un …  

(leggi tutto…)

 
Se la moglie cambia la serratura commette reat o, ma non e' punibile. (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
A cura della Redazione. La Sesta Sezione Penale della Corte di Cassazione con la sentenza n. 39458/2016 si pronuncia in merito all'applicabilità al reato di esercizio arbitrario delle proprie ragioni della causa di non punibilità per particolare tenuità del fatto. Nel caso in esame, la Corte di Appello confermava integralmente la sentenza di primo grado che aveva dichiarato colpevole del reato di esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle cose l'imputata, la quale aveva …  

(leggi tutto…)

 

lunedì 21 novembre 2016

Cassazione: aggiornamento 21 Novembre 2016

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 21/11/2016Cassazione Civile: Sentenza n. 23225 del 15/11/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Le Sezioni Unite, pronunciando ai sensi dell'art. 363, comma 3, c.p.c., hanno affermato che la compensazione giudiziale presuppone l'accertamento del controcredito da parte del giudice innanzi al quale essa è invocata, e non può fondarsi su un credito tuttora 'sub judice' in un separato procedimento, restando esclusa, in tale ipotesi, la possibilità di disporre la sospensione della decisione sul credito oggetto della domanda principale o di invocare la sospensione contemplata in via generale dagli artt. 295 o 337, comma 2, c.p.c., attesa la prevalenza della disciplina speciale di cui all'art. …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 23304 del 16/11/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Le Sezioni Unite, risolvendo la corrispondente questione di massima di particolare importanza, hanno ritenuto che se, giusta l'art. 3 della l. n. 281 del 1998, le associazioni iscritte possono agire per la tutela collettiva degli stessi diritti (dichiarati fondamentali) riconosciuti ai consumatori, a maggior ragione possono intervenire nel giudizio promosso dal singolo consumatore….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 23397 del 17/11/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Le Sezioni Unite hanno ritenuto di applicazione generale il principio secondo cui la scadenza del termine peren torio stabilito per opporsi o impugnare un atto di riscossione mediante ruolo, o comunque di riscossione coattiva di un credito, produce l'irretrattabilità del credito stesso, ma non anche la conversione del suo termine prescrizionale breve, se previsto, in quello ordinario decennale, operante, invece, ex art. 2953 c.c., solo ove intervenga un titolo giudiziale definitivo….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 23463 del 18/11/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Le Sezioni Unite, interpretando l'art. 827, comma 3, c.p.c., hanno ritenuto immediatamente impugnabile, perché parzialmente decisorio del merito della controversia, il lodo recante una condanna generica, ex art. 278 c.p.c., o che decida una o alcune domande proposte senza definire l'intero giudizio, ma non quello che decida questioni pregiudiziali (nella specie la validità della convenzione arbitrale) o preliminari….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 23469 del 18/11/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Le Sezioni Unite, pronunciando ex art. 363, comma 1, c.p.c., hanno escluso l' ;ammissibilità della cautela preventiva, sostanzialmente inibitoria, contro i contenuti asseritamente diffamatori di una testata giornalistica pubblicata 'on line' ed avente le medesime caratteristiche della stampa cartacea, ritenendo ad essa applicabile la garanzia di cui all'art. 21, comma 3, Cost., e salva la concorrente tutela per la protezione dei dati personali….  

(leggi tutto…)

 
Danno esistenziale va riconosciuto in caso di sconvolgimento della vita (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Con la Sentenza n. 21059 del 19 ottobre 2016 la terza sez. civile della Corte di Cassazione coglie l'occasione per fare un excursus piuttosto dettagliato circa le proprie posizioni in materia di risarcimento del danno non patrimoniale ed in…  

(leggi tutto…)

 
Giudice di Pace: nessuna preclusione per il convenuto che si costituisce in udienza (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
A cura della Red azione. Si segnala la sentenza n. 22912 del 10 novembre 2016 della Corte di Cassazione, che si pronuncia, al fine di fugare ogni dubbio, in tema di preclusioni o decadenze nei giudizi avanti al Giudice di Pace. Il Giudice di pace accoglieva la domanda proposta dall'attore nei confronti della sua compagnia di assicurazione per ottenere il risarcimento dei danni subiti a causa di un sinistro stradale nel quale era stato coinvolto. In sede di appello, la compagnia assicuratrice contestava la …  

(leggi tutto&he llip;)

 
Incandidabilità amministratori dopo scioglimento comuni per mafia (giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo
La Prima Sezione Civile della Corte di Cassazione con la sentenza n. 23069 dell' 11/11/2016 è intervenuta nuovamente sul tema dell'incandidabilità Continua Giurdanella.it ….  

(leggi tutto…)

 
NO MUOS in Cassazione (giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo
La vicenda NO MUOS non si è conclusa. Dopo la sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana, Continua Giurdane lla.it ….  

(leggi tutto…)

 
Notifica PEC: altra ipotesi di nullità sanabile per raggiungimento dello scopo (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
Di Anna Andreani. Si segnala l'ordinanza n. 19814/2016 con la quale la Corte di Cassazione si pronuncia in merito alla validità della notifica a mezzo PEC di un atto privo della dicitura nell'oggetto del messaggio: "Notificazione ai sensi della L. n. 53 del 1994". Il caso: il sig. R. G. citava in giudizio la Provincia di Viterbo per sentirla condannare al risarcimento dei danni patiti in conseguenza di una insidia stradale ascritta a responsabilità dell'Ente convenuto; il Tribunale in primo …  

(leggi tutto…)

mercoledì 16 novembre 2016

Cassazione: aggiornamento 16 Novembre 2016

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 16/11/2016Ambiente in genere.La prima sentenza della Cassazione sul delitto di inquinamento ambientale (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
La prima sentenza della Cassazione sul delitto di inquinamento ambientale di Gianfranco AMENDOLA…  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 21902 del 28/10/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Sezione Lavoro ha trasmesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite della questione, ritenuta di massima di particolare importanza, se, in riferimento agli accessori dei crediti retributivi dei pubblici dipendenti, debba essere utilizzata come base di calcolo la somma dovuta al lordo o piuttosto quella corrisposta al netto delle ritenute contributive e fiscali….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 21957 del 28/10/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Terza Sezione Civile ha rimesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite della questione, su cui sussiste contrasto, relativa a lla qualificazione ­ come opposizione all'esecuzione, ex art. 615 c.p.c., ovvero come opposizione 'recuperatoria' ex art. 22 della l. n. 689 del 1981 ­ dell'iniziativa volta a contestare la cartella di pagamento notificata dall'agente per la riscossione sulla base di verbali di accertamento di infrazioni del codice della strada mai notificati o notificati oltre il termine ex art. 201 cod. strada….  

(leggi tutto…)

 < /div>Cassazione Civile: Sentenza n. 22552 del 07/11/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Nel settore scolastico è illegittima la reiterazione di contratti a termine su posti di organico di diritto ex art. 4, commi 1 e 11, della l. n. 124 del 1999, stipulati dal 10 luglio 2001 sino all'entrata in vigore della l. n. 107 del 2015, per una durata complessiva, anche non continuativa, superiore a trentasei mesi, senza che rilevino, a tal fine, le supplenze annuali su cd. organico di fatto o temporanee, per le quali, in sé, non è configurabile un abuso, salvo che non ne sia allegato e provato un uso improprio e distorto….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 22558 del 07/11/2016 (c ortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Nel settore scolastico, la clausola 4 dell'Accordo quadro allegato alla direttiva n. 99/70/CEE impone di riconoscere anche al personale assunto con contratti a termine la progressione stipendiale prevista per i dipendenti a tempo indeterminato; ne consegue la disapplicazione di ogni disposizione contrattuale contraria, ferma, in ogni caso, l'inapplicabilità dell'art. 53 della l. n. 312 del 1980, vigente per i soli docenti di religione….  

(leggi tutto…)

 
Cessione di ramo d'azienda: quali contratti (e debiti) si trasferiscono (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La Corte di Cassazione riprende un argomento costante oggetto di dibattito, la successione dei contratti a seguito di cessione di azienda, anzi, nella fattispecie, di ramo d'azienda….  

(leggi tutto…)

 
Il divieto di adibire gli appartamenti a bed and breakfast va trascritto (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La Cassazione, con sentenza 18 ottobre 2016, n. 21024, afferma che la clausola del regolamento condominiale che limiti la destinazione delle unità immobiliari deve essere considerata costitutiva di servità atipica ed è, quindi, opponibile ai terzi acquirenti solo se risulti nella nota di trascrizione….  

(leggi tutto…)

 
Licenziamento illegittimo: come vanno tassate le somme erogate in sede di conciliazione (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Con la recente sentenza n. 18629 del 23 settembre 2016, la Corte di Cassazione, Sez. V Tributaria, ha ritenuto " " non motivata in modo adeguato, logico e…  

(leggi tutto…)

 
Patrocinio gratuito: la residenza anagrafica non basta per sommare i redditi dei familiari (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
Di Anna Andreani. La Quarta Sezione Penale della Corte di Cassazione nella sentenza n. 45511/2016 analizza quali siano i criteri per la determi nazione del reddito del richiedente l'ammissione al patrocinio a spese dello Stato. Il caso: Il GIP del Tribunale di Macerata revocava ai sensi del D. P. R. 30 maggio 2002, n. 115, art. 112, lett. d) l'ammissione al patrocinio a spese dello Statogiù disposta in favore dell'imputato nel procedimento a suo carico. La revoca del beneficio veniva disposta sulla …  

(leggi tutto…)

 

giovedì 10 novembre 2016

Cassazione: aggiornamento 10 Novembre 2016

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 10/11/2016Assicurazioni: la Cassazione fa chiarezza sul funzionamento della surrogazione (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
In tema di assicurazione contro i danni, l'assicuratore che ha pagato l'indennità è surrogato, fino alla concorrenza dell&# 039;ammontare di essa, nei diritti…  

(leggi tutto…)

 
Avvocati: la consegna dei documenti al nipote praticante non implica mandato all'avvocato titolare (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
Con la sentenza n. 21543/2016 la Corte di Cassazione affronta la questione di chi sia legittimato al compenso nel caso in cui il mandato alle liti sia conferito al parente, praticante dello studio. Nel caso in esame, un cliente proponeva opposizione al decreto emesso dal giudice di pace col quale gli era stato ingiunto di pagare all'avvocato, titolare dello studio, la somma di Euro 1. 346,25, quale corrispettivo di prestazioni professionali; alla base dell'opposizione deduceva l'inesistenza …  

(leggi tutto…)

 
Cartella esattorial e: notifica valida anche a mezzo posta senza apposita relata (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
Di Fulvio Graziotto. Cassazione Sezioni Unite Civili. Sentenza n. 19071/2016. Il caso. Una società proponeva opposizione agli atti esecutivi relativamente a intimazioni di pagamento fondate su cartelle esattoriali, assumendo la mancata notifica delle cartelle e delle intimazioni, la mancata indicazione dell'autorità giudiziaria cui ricorrere, e la mancata indicazione del responsabile del procedimento. A seguito della sospensione dell'esecuzione si costituiva Equitalia eccependo il difetto di …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 18520 del 21/09/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Seconda Sezione ha dichiarato rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimit&agra ve; costituzionale dell'art. 1, commi da 312 a 320, della l. n. 311 del 2004, per contrasto con gli artt. 3, 41 117, comma 1, Cost., quest'ultimo in relazione all'art. 1 del Primo Protocollo addizionale della CEDU, nella parte in cui riconosce ai custodi giudiziari dei veicoli sottoposti a sequestro, con effetto retroattivo, compensi inferiori a quelli previgenti….  

(leggi tutto…)

 
Competenza per territorio: spetta al consumatore provare che la clausola derogatoria non è vessatoria (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 19061/2016 si pronuncia in tema di presupposti per la derogabilità del foro del consumatore. Il caso: una Banca proponeva istanza di regolamento di competenza avverso la sentenza con la quale il Tribunale di Velletri, investito da P. M. , C. P. ed P. E. dell'opposizione a vverso un decreto ingiuntivo, ottenuto nei loro confronti per il pagamento della somma di Euro 1. 019. 141,47 in forza di un contratto di locazione finanziaria, si dichiarava …  

(leggi tutto…)

 
Danno morale: il paese di residenza della vittima è ininfluente per la liquidazione (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Il risarcimento del danno morale non tiene conto del paese di residenza della vittima: Cassazione Civile Sezione III 7 ottobre 2016 n. 20206. Il luogo dove il…  

( leggi tutto…)

 
Divorzio: l'essere casalinga e di una "certa età " può giustificare il diritto all'assegno (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
La Corte di Cassazione, con l'ordinanza n. 20937 del 17/10/2016 interviene ancora una volta in tema di obblighi di mantenimento in fav ore dell'ex coniuge casalinga. Il Tribunale di Palermo, dopo aver pronunciato la cessazione degli effetti civili del matrimonio fra M. P. e R. L. , fissava in 1. 400 Euro mensili l'ammontare dell'assegno divorzile a carico dell'ex marito. Questi proponeva quindi appello contestando il diritto della ex moglie a percepire un assegno divorzile, in quanto la …  

(leggi tutto…)

 
L'usufruttuario può detrarre gli interessi passivi del mutuo stipulato per l'acquisto di una casa? (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
La Corte di Cassazione ha recentemente affrontato la tematica relativa alle detrazioni fiscali sugli interessi passivi del mutuo tra nudo proprietario e usufruttuario.=> Prestate attenzione alla clausola di inadempimento nel contratto di mutuoLa sentenza effettua un'interpretazion e sistematica dell'art. 13 bis, lett. …  

(leggi tutto…)

 

mercoledì 2 novembre 2016

Cassazione: aggiornamento 2 Novembre 2016

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 02/11/2016Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 14593 del 15/07/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Sezione Lavoro ha dichiarato rilevante, e non manifestamente infondata, la questione di legittimità costituzionale dell'art. 9, comma 6, della l.r. Friuli Venezia Giulia n. 6 del 1998, per contrasto con l'art. 97 Cost., espressivo del principio di continuità dell'azione amministrativa, nella parte in cui prevede una decadenza automatica dalle funzioni dirigenziali dei Direttori tecnico-scientifico ed amministrativo all'indomani della nomina del nuovo Direttore generale….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 20675 del 13/10/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
In tema di sanzioni amministrative tributarie, la Sezione Tributaria ha disposto il rinvio pregiudiziale alla Corte di Giustizia della questione interpretativa dell'art. 50 della Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea, chiedendo di precisare se tale disposizione, alla luce dell'art. 4 del protocollo 7 della Convenzione dei diritti dell'uomo, osti alla possibilità di celebrare un procedimento amministrativo avente ad oggetto un fatto (nella specie, condotta illecita di manipolazione del mercato) per cui il me desimo soggetto abbiagiù riportato condanna penale irrevocabile….  

(leggi tutto…)

 
Consumatore opta per foro alternativo al suo? Deve provare la trattativa individuale (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La VI sezione civile della Corte di Cassazione chiamata ad esprimersi in punto di giurisdizione relativamente all'individualizzazione dell'Autorità giudiziaria competente a dirimere le controversie insorte a seguito dei…  

(leggi tutto&hel lip;)

 
Corruzione: la Cassazione delinea i confini delle due fattispecie (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Lo stabile asservimento del pubblico ufficiale ad interessi personali di terzi, con episodi sia di atti contrari ai doveri d'ufficio che di atti conformi o non contrari a tali doveri, configura l'unico reato, permanente, previsto…  

(leggi tutto…)

 
Danno non patrim oniale: il Giudice che non si attiene ai criteri tabellari deve dare adeguata motivazione (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
La Corte di Cassazione, nella sentenza n. 21245 del 20 ottobre 2016, torna sul tema della validità del Tabelle di liquidazione del danno non patrimoniale come parametro di giudizio. La Corte d'appello di Roma, nell'ambito di un giudizio instaurato dagli eredi di B. M. , deceduta a seguito di investimento da parte dell'autocarro di proprietà di una società mentre a piedi attraversava la strada, in parziale riforma della decisione di primo grado accertava in diversa …  

(leggi tutto…)

 
Lesioni e invalidità permanenti: solo i medici legali possono accertarle (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La Corte di Cassazione ribadisce il ruolo esclusivo dei medici legali nella valutazione dei postumi da sinistri, interpretando le disposizioni contenute ai…  

(leggi tutto…)

 
Mantenimento figli e spese straordinarie: al precetto vanno allegati gli scontrini (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
La Corte di Cassazione con la sentenza n. 21241/2016 torna a trattare la questione dei presupposti per ottenere il rimborso delle spese straordinarie da parte dell'ex coniuge non affidatario. Nel caso in esame, la sig. ra E. R. , ritenendo che l'ex marito fosse venuto meno all'obbligo di contribuire alle spese straordinarie per la figlia minore, così come stabilito in sede di separazione, gli notificava un precetto per un importo di ' 60. 000 c. a. allegando ad esso il titolo …  

(leggi tutto…)

 
Misure urgenti per la definizione del contenzioso presso la Corte di cassazione, per l'efficienza degli uffici giudiziari, nonche' per la giustizia amministrativa (laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Leggi e Normative
Testo coordinato del decreto legge 31.8.2016 con legge di conversione 25.10.2016 n. 197…  

(leggi tutto…)

 
Patto di prova nullo? Si applica la disciplina ordinaria dei licenziamenti (altalex.com)
Fon te: Altalex, Notizie Giuridiche
Con sentenza n. 17921 del 5 luglio 2016, la Suprema Corte di Cassazione sez. lavoro ha statuito che il licenziamento intimato sull'erroneo presupposto della validità del patto di prova, in realtà affetto da…  

(leggi tutto…)

 
Se l'avvocato aderisce allo sciopero, il giudice è tenuto a rinviare l'udienza, a pena di nullità (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
La Corte di Cassazione con la sentenza n. 44299/2016 si pronuncia sulla questione delle conseguenze derivanti dall'adesione all'astensione dalle udienze di un avvocato che presenta istanza di rinvio. Nel caso in esame, la Corte di Appello di Torino, nell'ambito di un processo in materia di violenza sessuale ai danni di una infraquattordicenne, aveva respinto la richiesta di rinvio presentata dai difensori d ell'imputato e della parte civile per l'adesione di entrambi …  

(leggi tutto…)

lunedì 24 ottobre 2016

Cassazione: aggiornamento 24 Ottobre 2016

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 24/10/2016Al coniuge che rinuncia a lavorare per la famiglia spetta il mantenimento (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
La Corte di Cassazione nella ordinanza del 21 settembre 2016 torna a occuparsi dei criteri per il riconoscimento del diritto all'assegno di mantenimento per la moglie separata. Nella fattispecie, il Tribunale pronunciava la separazione personale dei coniugi V. e C. M. , respingeva le reciproche domande di addebito e disponeva a carico del marito un assegno mensile di mantenimento di 750,00 Euro in favore della moglie. 2. La decisione veniva confermata dalla Corte di Appello; avverso tale …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 19482 del 30/09/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
In tema d'IVA, la Quinta Sezione Tributaria ha trasmesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite della questione di massima importanza concernente l'esistenza di un obbligo, ai sensi dell'art. 17 del d.P.R. n. 633 del 1972 (nella versione anteriore al d.lgs. n. 18 del 2010), in capo al soggetto non residente che abbia nominato un rappresentante fiscale di avvalersi di quest'ultimo per tutte le operazioni effettuate sul territorio nazionale….  

(leggi tutto…)

 
Fallime nto in consecuzione: il periodo sospetto decorre dalla data del concordato preventivo (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La sentenza in commento, pronunciata dalla Prima Sezione Civile della Corte di Cassazione in data 29/03/2016, fornisce l'occasione per operare riflessioni, di…  

(leggi tutto…)

 
Figlio nato da due madri all'estero? sì al riconoscimento in Italia (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La Corte di Cassazione - sentenza 30 settembre 2016 n. 19599 - sostiene le ragioni della Corte di Appello di Torino in merito alla trascrivibilità in Italia dell'atto di nascita di un bambino nato all'estero dichiarato figlio di due madri….  

(leggi tutto…)

 
Il difensore ammalato ha l'obbligo di nominare un sostituto processuale? (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione, con la sentenza n. 41432/2016 risolvono un contrasto giurisprudenziale in tema di sostituzione processuale per impedimento del difensore per gravi motivi di salute. Nel caso in esame, la Corte di appello di Campobasso, in parziale riforma della decisione di primo grado, ribadito il giudizio di penale responsabilità degli imputati per i reati di cui agli artt. 455 e 640 c. p. ,, riconosceva loro le circostanze attenuanti generiche e, con la …  

(leggi tutto…)

 
La residenza temporanea nell'immobile non eslcude il diritto del contribuente al beneficio fiscale sulla prima casa (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
La Corte di Cassazione, con sentenza del 15.7.2016 n. 14510, ha stabilito che la residenza temporanea nell'immobile, acquistato usufruendo del beneficio fiscale per l'acquisto della prima casa , non pregiudica il diritto del contribuente di usufruire dello stesso anche se decide di trasferirsi in un altro Comune.=> Basta il cambio di residenza per usufruire dei benefici fiscali prima casaIl fatto. …  

(leggi tutto…)

 
Opposizione a decreto ingiuntivo: gli effetti dell'eccezione di incompetenza proposta da un solo coobbligato (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 20720/2016 si pronuncia in merito alle conseguenze derivanti dalla eccezione di incompetenza sollevata da alcuni soltanto dei coobbligati. Il caso: un avvocato chiede ed ottiene dal Tribunale di Macerata un decreto ingiuntivo nei confronti di quattro soggetti (indicati con A, B, C e D) nella loro qualità di eredi accettanti con beneficio di inventario, per un importo di circa 600. 000,00 euro, a titolo di compenso per l'attività …  

(leggi tutto…)

 
Parte civile può chiedere la provvisionale in appello (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Con la pronuncia in commento, la Corte di Cassazione affronta il dibattuto tema dell'ammissibilità della richiesta di provvisionale formulata dalla parte civile per la prima volta in appello, aderendo al più …  

(leggi tutto…)

 
Per mangiare una pizza basta scendere al primo piano. L'appartamento può essere adibito a pizzeria se il regolamento non lo vieta (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Nessun limite alla pizzeria in condominio. La Cassazione ribadisce che le clausole del regolamento di condominio di natura contrattuale, che contemplano divieti e limitazioni, devono essere interpr etate in maniera rigorosa, secondo il contenuto che emerge dal dato letterale della norma regolamentare.=> Gli odori provenienti da un ristorante tormentano l'inquilino. Si tratta di vizi del bene locato?Divieti e limiti devono risultare da espressioni chiare. …  

(leggi tutto…)

 
Stop Equitalia. Non può iscrivere ipoteca sull'immobile senza avere prova che il debito sia stato contratto per i bisogni della famiglia (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
La sentenza della sezione tributaria della Corte di Cassazione ruota intorno all'interpretazione del principio sancito, in tema di espropriazione dei beni facenti parte del fondo patrimoniale, dall'art. 170 del codice civile che così recita "L'esecuzione sui beni del fondo e sui frutti di essi non può aver luogo per debiti che il creditore conosceva essere stati contratti per scopi estranei ai bisogni della famiglia". …  

(leggi tutto…)