mercoledì 1 luglio 2020

Cassazione: aggiornamento 1 Luglio 2020

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 01/07/2020Avvocati cassazionisti: il diario delle prove scritte (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Le prove scritte del bando di esame per l'iscrizione nell'albo speciale per il patrocinio davanti alla Corte di cassazione e alle altre giurisdizioni…  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 11808 del 18/06/2020 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Sezione second a civile, ai sensi degli artt. 134 Cost. e 23 l. cost. n. 87 del 1953, ha disposto la sospensione del giudizio e sollevato la questione di legittimità costituzionale dell'art. 18 della l. r. Puglia n. 11 del 2003, come modificato e integrato dall'art. 12 della l. r. Puglia n. 5 del 2008, in riferimento all'art. 117, comma 2, lett. e) Cost., avendo il Giudice delle leggigiù …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 10414 del 01/06/2020 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Nell'ipotesi di trasferimento di azienda in accertato stato di crisi aziendale, ai sensi dell'art. 2, comma 5, lett. c) della l. n. 675 del 1977, ovvero in amministrazione straordinaria, in caso di continuazione o di mancata cessazione dell'attività (come, nella specie, per la cessione di parte del compendio aziendale da Alitalia C.A.I. a Alitalia S.A.I.), l'accordo sindacale ex art. 47, comma …  

(leggi tutto…)

 
Compensazione delle spese processuali: quando e' possibile (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 12484/2020, pubblicata il 24 giugno 2020, la Corte di Cassazione si è pronunciata sui casi in cui, nell'ambito di un giudizio civile, è legittima la compensazione delle spese processuali. IL CASO: La vicenda prende spunto dall'opposizione avverso una cartella di pagamento promossa da un contribuente che veniva accolta dal Giudice di Pace. Il Tribunale, …  

(leggi tutto…)

 
Divorzio: i poteri istruttori d'ufficio del giudice nell'accertamento dei redditi (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Redazione. Con l'ordinanza n. 11183 del 11 giugno 2020 la Corte di Cassazione si pronuncia in merito ai poteri officiosi e di accertamento presuntivo del giudice al fine di ricostruire il patrimonio reddituale di uno dei coniugi che non abbia adempiuto all''obbligo di collaborazione ex art. 5 comma 9 L. 898/70. Normativa di riferimento: Art. 5 comma 9 Legge div. : "I coniugi devo no presentare …  

(leggi tutto…)

 
L'esperienza dell'investitore non esonera l'intermediario dagli obblighi informativi (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
. Non rileva la buona conoscenza del mercato dell'investitore (Cassazione…  

(leggi tutto…)

 
Medico non dipendente dell'ospedale: quando opera la polizza a secondo rischio (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Secondo la Corte di Cassazione, sentenza 4 febbraio - 5 giugno 2020, n. 10825 (testo in calce), l'attività dei medici non dipendenti della struttura…  

(leggi tutto…)

 
Notifiche via Pec: necessario verificare se la mancata consegna sia imputabile al destinatario. (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. La Prima Sezione penale della Corte di Cassazione nella sentenza n. 19283 del 26 giugno 2020 si occupa ancora una volta della problematica connessa alla regolarità o meno della notifica via PEC allorchè il messaggio dia atto della mancata consegna ma non anche delle cause che l'hanno determinata. Il caso: A seguito della presentazione, da parte di F. S. , di richiesta …  

(leggi tutto…)

 
Opposizione all'esecuzione e termine per introdurre il giudizio di merito (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Giovanni Iaria. Con la sentenza n. 10806/2020, pubblicata il 5 giugno 2020, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulle conseguenze derivanti dall'introduzione del giudizio di merito a seguito dell'opposizione all'esecuzione nel caso in cui il Giudice assegni alle parti u n termine superiore a tre mesi previsto dall'art. 307 c. p. c. e queste ultime procedano nel rispetto del termine …  

(leggi tutto…)

 
Responsabilità della P.A. per cose in custodia: animali selvatici e caso fortuito (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Redazione. Con l'ordinanza n. 12899 del 26 giugno 2020 la Corte di Cassazione torna ad occuparsi della responsabilità per cose in custodia della P. A. per i danni causati ad una vettura dalla irruzione di animali selvatici su una strada che attraversa un parco nazionale. Il caso: Il Tribunale di Ascoli Piceno, quale giudice di appello, confermava la sentenza del Giudice di Pace di rigetto della …  

(leggi tutto…)

 

mercoledì 24 giugno 2020

Cassazione: aggiornamento 24 Giugno 2020

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 24/06/2020Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 6624 del 09/03/2020 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Seconda Sezione civile ha rimesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite sollevando una questione di diritto in tema di impugnazioni, nell'ipotesi di cumulo di domande tra gli stessi soggetti; in particolare, ha chiesto una nuova considerazione della questione relativa ai criteri per l'individuazione della natura definitiva o meno della sentenza, agli …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 8325 del 29/04/2020 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Dichiara rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell'art. 12, comma 6, della legge n. 40 del 2004, dell'art. 18 del d.p.r. n. 396 del 2000 e dell'art. 65, comma 1, lett. g), della legge n. 218 del 1995, nella parte in cui non consentono, per contrasto con l'ordine pubblico italiano, che possa essere riconosciuto e dichiarato esecutivo il provvedimento …  

(leggi tutto…)

 
I parametri di valutazione del danno patrimoniale patito da soggetto non percettore di reddito. (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. Nell'ordinanza n. 9682/2020 la Corte di Cassazione si pronuncia in merito ai criteri a cui si deve attenere il giudice nell'accertamento e quantificazione del danno patrimoniale da perdita o riduzione della capacità lavorativa patito da un soggetto adulto non percettore di reddito. Il caso: Tizia e Caia convenivano dinanzi al Tribunale di Messina la societa' Zeta s. p. a. …  

(leggi tutto…)

 
Misura cautelare dopo l'appello del Pm, superfluo l'interrogatorio di garanzia (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La Corte di Cassazione (Sezioni Unite Penali, sentenza n. 17274/2020) dirimono un contrasto tra due orientamenti che si erano delineati nella giurisprudenza di legittimità…  

(leggi tutto…)

 
Nei giudizi di opposizione agli atti esecutivi la cancelleria non ha nessun onere di comuni cazione (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Giovanni Iaria. Con la sentenza n. 11291/2020, depositata il 12 giugno 2020, la Corte di Cassazione si è pronunciata sull'obbligatorietà o meno da parte della Cancelleria di comunicare all'opponente agli atti esecutivi il decreto con il quale il Giudice fissa l'udienza di comparizione delle parti e il termine perentorio per la notifica alla controparte. IL CASO: Nell'ambito di una procedura …  

(leggi tutto…)

 
Niente addebito della separazione in caso di allontanamento dalla casa coniugale (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Domenico Affaticato. Cassazione Civile Sezione VI Ordinanza n. 648 del 15. 01. 2020. La pronuncia in comme nto offre una risposta concreta ad una delle domande che moltissimi coniugi, in procinto di separarsi, rivolgono al proprio Avvocato; in particolare "Ma se vado via di casa rischio l'addebito per abbandono del tetto coniugale?". La risposta a tale domanda non è istantanea e né tanto meno …  

(leggi tutto…)

 
Patrocinio a spese dello Stato: ammissibile anche se non c'è obbligo di assistenza legale (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 11858/2020, pubblicata il 18 giugno 2020, la Corte di Cassazione si è pronunciata in merito all'ammissibilità o meno, nei procedimenti civili, dell'istituto del patrocino a spese dello stato anche nel caso in cui la parte può stare in giudizio personalmente senza l'obbligo dell'assistenza tecnica di un d ifensore. IL CASO: Nella vertenza esaminata, un …  

(leggi tutto…)

 
Sinistri stradali per insidia del manto stradale e onere della prova (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 11096/2020 torna ad occuparsi dei profili di responsabilità dell'ente che gestisce la strada per le insidie che possono determinare un incidente e del relativo onere probatorio. Il caso: il Tribunale di Perugia, in accoglimento del gravame interposto dalla Provincia di Perugia e in totale riforma della pronunzia del GdP di Perugia …  

(leggi tutto…)

 

martedì 16 giugno 2020

Cassazione: aggiornamento 16 Giugno 2020

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 16/06/2020Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 5483 del 28/02/2020 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Quinta Sezione Civile di questa Corte, ai sensi degli artt. 134 Cost. e 23 l. Cost. n. 87 del 1953, ha disposto la sospensione del giudizio e sollevato questione di legittimità cost ituzionale in riferimento agli artt. 3, comma 1, e 24, commi 1 e 2, Cost., della disposizione di cui all'art. 57, comma 3, secondo periodo, del d.lgs. n. 504 del 1995, in relazione all'art. 20, comma 1, d.lgs. n. …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 8432 del 30/04/2020 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
In tema di separazione dei coniugi, la corte d'appello adita in sede di reclamo avverso l'ordinanza del presidente del tribunale, ai sensi dell'art. 708 c.p.c., non deve statuire sulle spese del procedimento, poiché, trattandosi di provvedimento adottato in pendenza della lite, resta riservato al tribunale provvedere sulle spese nella sentenza emessa a conclusione del giudizio anche per la fase …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 8770 del 12/05/2020 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Le Sezioni unite civili, decidendo su questione di massima di particolare importanza, hanno affermato che l'autorizzazione alla conclusione di un contratto di swap da parte dei Comuni italiani, specie se del tipo con finanziamento upfront, ma anche in tutti quei casi in cui la sua negoziazione si traduce comunque nell'estinzione dei precedenti rapporti di mutuo sottostanti ovvero anche nel loro …  

(leggi tutto…)

 
Danni da micropermanenti, esame strumentale non indispensabile (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Per la Cassazione Civile, Sezione III, ordinanza 26 maggio 2020 n. 9865 valgono l'anamnesi, l'esame obiettivo, l'ispezione, la palpazione, la…  

(leggi tutto…)

 
Giudicato penale non esonera giudice civile da accertamento del danno conseguenza (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
In sede civile, il giudice deve accertare nesso causale, conseguenze dannose ed entità del danno. Lo ha stabilito la Cassazione Civile, sezione III, con…  

(leggi tutto…)

 
Notifica della cartella esattoriale: quando è necessaria la raccomandata informativa? (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La pronuncia in commento (Corte di Cassazione, Se zione Tributaria, con la sentenza dell'11 maggio 2020 n. 8700 - testo in calce) analizza diversi temi in…  

(leggi tutto…)

 
Risarcibilità del colpo di fusta: non sempre è necessaria la radiografia (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Redazione. La Corte di cassazione nell'ordinanza n. 9865 del 26 maggio 2020 è tornata ad affrontare la problematica dei limiti e della metodologia di accertamento del c. d. colpo di frusta ai fini della sua risarcibilità. Il caso: Il Tribunale di Bologna, in parziale accoglimento dell'appello proposto da F. M. , liquidava il danno patrimoniale emergente relativo alle spese sostenute per cure …  

(leggi tutto…)

 
Società di noleggio: è responsabile in solido per le multe del guidatore (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La III Sezione civile della Corte di Cassazione, con la sentenza 26 maggio 2020, n. 9675 ha chiarito che, in riferimento alle multe prese dai…  

(leggi tutto…)

 
Tirocinio presso la Cassazione: pubblicato il bando per il 2020 (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Le domande devono essere inviate entro il 30 giugno…  

(leggi tutto…)

 

martedì 26 maggio 2020

Cassazione: aggiornamento 26 Maggio 2020

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 26/05/2020CdS: autonomia dell'infrazione dell'art. 126 bis e conseguenze ai fini dell'opposizione (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. Con l'ordinanza n. 8479 del 5 maggio 2020 la Corte di C assazione ribadisce l'autonomia della violazione dell'art. 126 bis cds comminante l'obbligo di comunicare i dati del conducente da quella sanzionata dall'art. 142 cds per superamento dei limiti di velocità. Il caso: La Polizia Municipale di Capaccio notificava in data 30/6/2005 a Tizio un verbale per violazione dei limiti …  

(leggi tutto…)

 
Errata indicazione della PEC e obbligo di diligenza della parte notificante (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. Con la sentenza n. 9238 del 20 maggio 2020 la Corte di Cassazione chiarisce quale sia l'onere della parte notificante nel caso in cui il difensore della controparte indichi nei propri atti un indirizzo di posta elettronica certificata errato. Il caso: Nell'ambito di un procedimento per risarcimento danni, il Giudice di Pace condannava una società A. V. C. s. r. l. a ris arcire …  

(leggi tutto…)

 
Fondo patrimoniale: limiti e condizioni alla sua pignorabilità (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 8201 del 27 aprile 2020 chiarisce entro quali limiti e a quali condizioni è possibile per il creditore aggredire i beni che costituiscono un fondo patrimoniale. Il caso: Un Istituto bancario sottoponeva a pignoramento la quota del 50% appartenente a B. E. di due immobili in comproprieta' con il marito della stessa; quest'ultimo …  

(leggi tutto…)

 
La competenza per materia nelle impugnazioni avverso i preavvisi di fermo (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 8665/20, pubblicata l'8 maggio 2020, la Corte di Cassazione si è nuovamente pronunciata sull'individuazione del Giudice compete nte per le controversie avente ad oggetto le impugnazioni avverso i preavvisi di fermo amministrativo relativi a sanzioni amministrative per violazione del codice della strada. IL CASO: Nella vicenda esaminata, un motociclista …  

(leggi tutto…)

 
Locazioni, risoluzione anticipata per inadempimento fa scattare anche danno risarcibile (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Con la sentenza n. 8482 del 5 maggio 2020, la Terza Sezione Civile della Corte di Cassazione si pronuncia sull'entità e la natura del danno risarcibile in caso…  

(leggi tutto…)

 
Nessuna minaccia nella frase "ti denuncio per danni " (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. Si segnala la sentenza n. 13156/2020 con cui la Sesta Sezione penale della Corte di Cassazione esclude che la condotta di colui ch e prospetti ad un pubblico ufficiale di denunciarlo all'autorità giudiziaria per ottenere un atto non dovuto possa configurare il reato di minaccia. Il caso: La Corte di appello di Trieste, riformando quella assolutoria di primo grado, condannava G. …  

(leggi tutto…)

 
Sfratto per morosità con ingiunzione di pagamento: il giudicato sui canoni scaduti (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Redazione. Nell'ordinanza n. 8116/2020 la Corte di Cassazione specifica su quali questioni si formi il giudicato con l'ordinanza di convalida dello sfratto per morosità a cui si sia accompagnata contestualmente la richiesta di ingiunzione di pagamento dei canoni non versati. Il caso: V. A e V. L. entrambi nella qualita' di erede di D. V. E V. N. , ottenevano dal Tribunale una ordinanza di sfratto …  

(leggi tutto…)

 
Urbanistica .La consonanza dei Supremi Consessi in tema di lottizzazione abusiva e confisca (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
La consonanza dei Supremi Consessi in tema di lottizzazione abusiva e confisca (Nota a Cassazione penale, sez. III, n. 12640/2020) di Massimo GRISANTI…  

(leggi tutto…)

 

mercoledì 13 maggio 2020

Cassazione: aggiornamento 13 Maggio 2020

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 13/05/2020Atei e agnostici hanno diritto di fare proseliti (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Con una ampia e ben argomentata pronuncia, la Corte di cassazione ha affrontato un tema piuttosto singolare e che ha condotto a chiarire in modo netto quali…  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 7760 del 08/04/2020 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
In tema di responsabilità civile del magistrato, l a terza sezione civile della Corte ha cassato la sentenza d'appello di rigetto della domanda di risarcimento dei danni proposta, nei confronti dell'autorità giudiziaria requirente, dai figli minori per l'uccisione della propria madre da parte del padre, avvenuta dopo la presentazione di reiterate denunce di minacce rivolte verso la vittima. La …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 8628 del 07/05/2020 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Le Sezioni unite civili, decidendo su questione di massima di particolare importanza, hanno affermato il seguente principio di diritto: 'In tema di tassa per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche (TOSAP), la legittimazione passiva del rapporto tributario, in presenza di un atto di concessione o di autorizzazione rilasciato dall'ente locale, spetta, ai sensi dell'art. 39 del d.lgs. n. 507 del …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 8631 del 07/05/2020 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Le Sezioni unite civili, decidendo su questione di massima di particolare importanza, hanno affermato il seguente principio di diritto: 'La tariffa di cui all'art. 238 de l d.lgs. n. 152 del 2006, come interpretata dall'art. 14, comma 33, del d.l. n. 78 del 2010, conv., con modif., dalla l. n. 122 del 2010, ha natura privatistica ed è, pertanto, soggetta ad IVA ai sensi degli artt. 1, 3, 4, commi …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 8770 del 12/05/2020 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Le Sezioni unite civili, decidendo su questione di massima di particolare importanza, hanno affermato il seguente principio di diritto: 'Il riconoscimento della legittimazione dell'Amministrazione a concludere contratti derivati, sulla base della disciplina vigente sino al 2013 (quando la l. n. 147 del 2013 ne ha escluso la possibilità) e della distinzione tra i derivati di copertura e i derivati …  

(leggi tutto…)

 
Clausole vessatorie nei contratti tra professionisti e consumatori: quando sono valide (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 8268/2020, pubblicata il 28 aprile 2020, la Corte di Cassazione s i è nuovamente pronunciata sulla questione relativa alla vessatorietà o meno delle clausole che derogano alla competenza territoriale contenute in un contratto sottoscritto tra un professionista e un consumatore. IL CASO: La vicenda trae origine dal giudizio promosso da una consumatrice nei …  

(leggi tutto…)

 
Consulente di parte denigra il CTU? Scatta la diffamazione aggravata (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La V Sezione Penale della Corte di Cassazione, nella sentenza 20 aprile 2020, n. 12490 (testo in calce), ha confermato la condanna inflitta ad un consulente di…  

(leggi tutto…)

 
Il file informatico e' cosa mobile (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Federica Ascione. Sentenza n. 11959/2020 Seconda Sezione Corte di Cassazione. Con la sentenza n. 11959, depositata il 10 aprile 2020, la seconda sezione della Corte di Cassazione ha confermato la condanna per appropriazione indebita nei confronti dell' ex dipendente che, sapen do di dover lasciare il suo posto di lavoro perché assunto da una nuova compagine societaria operante nello stesso …  

(leggi tutto…)

 
< b>Massaggi non terapeutici, non è reato somministrarli senza titolo (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Con la sentenza n. 12539/2020 (testo in calce) la Corte di cassazione ha escluso la configurazione del reato di esercizio abusivo della professione medica nei…  

(leggi tutto…)

 

lunedì 4 maggio 2020

Cassazione: aggiornamento 4 Maggio 2020

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 04/05/2020Cambiale pagata con lieve ritardo e obblighi della banca per evitare il protesto (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 2549/2020, la Corte di Cassazione si è pronunc iata sugli obblighi della banca domiciliataria di una cambiale, nel caso in cui il debitore provveda al suo pagamento con leggero ritardo rispetto alla data di scadenza e, comunque, dopo che è statogiù attivato il procedimento per la levata del protesto. IL CASO: Nella vicenda esaminata, un cliente citava in …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza n. 7893 del 17/04/2020 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Prima Sezione civile, decidendo sul carattere discriminatorio del diniego di affissione di un manifesto di un'associazione di atei e agnostici, opposto dal Comune per le modalità grafiche ed espressive del mezzo, ha affermato che: - deve essere garantita la pari libertà di ciascuna persona che si riconosca in una fede, quale che sia la confessione di appartenenza, ed anche se si tratta di un …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 8236 del 28/04/2020 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Spetta alla giurisdizione dell'autorità giudiziaria ordinaria la controversia rela tiva ad una pretesa risarcitoria fondata sulla lesione dell'affidamento del privato nell'emanazione di un provvedimento amministrativo a causa di una condotta della pubblica amministrazione che si assume difforme dai canoni di correttezza e buona fede, atteso che la responsabilità della P.A. per il danno prodotto al …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 8240 del 28/04/2020 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Le Sezioni unite civili, decidendo su questione di massima di particolare importanza, hanno affermato il seguente principio di diritto: 'in tema di controversie tra le società erogatrici dei servizi di telecomunicazioni e gli utenti, non è soggetto all'obbligo di esperire il preventivo tentativo di conciliazione, previsto dall'art. 1, comma 11, della l. n. 249 del 1997, chi intenda richiedere un …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 8241 del 28/04/2020 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Le Sezioni unite civili, decidendo su questione di massima di particolare importanza in tema di controversie tra le società erogatrici dei servizi di telecomunicazioni e gli ut enti, hanno affermato, ai sensi dell'art. 363, comma 3 c.p.c., che il mancato previo esperimento del tentativo obbligatorio di conciliazione, previsto dall'art. 1 della l. n. 249 del 1997 per poter introdurre una …  

(leggi tutto…)

 
Processo tributario: ammesso il disconoscimento della scrittura privata (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 7689/2020, pubblicata il 6 aprile 2020, la Corte di Cassazione si è pronunciata in merito all'applicazione o meno nell'ambito del processo tributario dell'istituto del disconoscimento della scrittura privata. IL CASO: L'Agenzia delle Entrate notificava ad una società e ad un soggetto privato due avvisi di accertamento per IRAP, IVA ed IRPEF a titolo di un …  

(leggi tutto…)

 
Regolamento di competenza se il giudice si dichiara incompetente senza aver integrato il contraddittorio. (news.avv ocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Dott.ssa Emanuela Armonti. Con l'ordinanza n° 7055 del 12. 03. 2020 la Suprema Corte di Cassazione ha stabilito che la questione relativa all'instaurazione di un valido contraddittorio tra le parti debba essere valutata con precedenza rispetto alla questione concernente la competenza, in quanto quest'ultima presuppone comunque che il rapporto processuale sia stato costituito correttamente. …  

(leggi tutto…)

 
Sequestro di pc del professionista nei limiti della pertinenza (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La Suprema Corte di Cassazione, con sentenza n. 12094/2020 (testo in calce), si è pronunciata in merito alla possibilità di procedere al sequestro dell'intera…  

(leggi tutto…)

 

lunedì 27 aprile 2020

Cassazione: aggiornamento 27 Aprile 2020

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 27/04/2020Attribuzioni patrimoniali tra ex conviventi, qual è la loro sorte? (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La Cassazione civile - sentenza n. 2392 del 3 febbraio 2020 - ha precisato i limiti e la proponibilità dell'azione per ottenere la restituzione…  

(leggi tutto…)

 
Azione del correntista nei confronti della banca per la ripetizione dell'indebito e onere della prova (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Giovanni Iaria. Con la sentenza n. 7895/2020, pubblicata il 17 aprile 2020, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulla prova che il correntista di una banca deve fornire nell'ambito di un giudizio promosso nei confronti di quest'ultima per la ripetizione di somme che si ritengono indebitamente trattenute dall'istituto bancario. IL CASO: Nella vicenda esaminata, una banca veniva convenuta …  

(leggi tutto…)

 
Coppia gay: no a due mamme se il minore è nato in Italia (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Con la sentenza n. 7668/2020 la Corte di cassazione affronta la questione relativa alla possibilità , d a parte dell'ufficiale dello stato…  

(leggi tutto…)

 
L'obbl igato non può compensare un proprio credito con il debito di mantenimento. (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. La Sesta Sezione penale della Corte di Cassazione con la sentenza n. 9553 del 10 marzo 2020 si pronuncia in merito alla possibilità o meno per l'obbligato di opporre all'ex coniuge beneficiario un suo controcredito a titolo di compensazione. Il caso: La Corte di appello di Brescia, riformando la decisione del Tribunale di Bergamo, riduceva, con il riconoscimento delle …  

(leggi tutto…)

 
Nipote va risarcito per la perdita del nonno non convivente (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Risarcito il nipote per la perdita del nonno non convivente. Questo quanto chiarito dalla Corte di Cassazione, sez. III Civile, con l'ordinanza 8 aprile 2020,…  

(leggi tutto…)

 
Offese in videochat? Non è configurabile reato (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Con la sentenza n. 10905/2020 la Corte di cassazione ha statuito che l'offesa rivolta mediante comunicazione telematica diretta alla persona…  

(leggi tutto…)

 
Risarcimento del danno parentale dei prossimi congiunti: nozione e onere della prova (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. Con l'ordinanza n. 7748 dell'8 aprile 2020 la Corte di Cassazione ha chiarito i presupposti per il riconoscimento del c. d. danno parentale in favore dei prossimi congiunti di chi ha riportato delle gravi lesioni in conseguenza di un sinistro stradale. Il caso: P. R. veniva coinvolto in un incidente stradale in qualità di terzo trasportato in sella ad un motociclo condotto da …  

(leggi tutto…)

 
Sequestrato il cane utilizzato per condotte persecutorie (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Con la sentenza n. 10992/2020 (testo in calce) la Corte di cassazione ha ritenuto esente da censure la motivazione del tribunale che, per delinea re la…  

(leggi tutto…)