giovedì 29 settembre 2016

Cassazione: aggiornamento 29 Settembre 2016

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 29/09/2016Affidamento di figli in età scolare: la Cassazione sposa la maternal preference (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Il coniuge separato che intenda trasferire la sua residenza lontano da quella dell'altro coniuge non perde l'idoneità ad avere in a ffidamento i figli minori o a esserne collocatario….  

(leggi tutto…)

 
Avvocati: la Cassazione individua i Fori competenti per il recupero delle parcelle (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
La Corte di Cassazione nella sentenza n. 18264/2016 chiarisce, in base alla normativa vigente, i fori competenti avanti ai quali l'avvocato può richiedere il pagamento delle parcelle. Un avvocato otteneva dal Tribunale di Viterbo un decreto ingiuntivo nei confronti di alcuni clienti, che aveva rappresentato in una causa di successione ereditaria avanti alla Corte d'Appello di Roma, per il pagamento della relativa parcella di ' 19. 350,50. Gli ingiunti proponevano quindi …  

(leggi tutto…)

 
Buche stradali: la Cassazione ripartisce l'onere della prova tra danneggiato e custode (news.avvocatoandreani.it)< br/>Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 17625 del 5/09/2016 individua il soggetto su cui grava l'onere della prova nell'ipotesi di danni causati da cose in custodia e di responsabilità ex art. 2051 c. c. Nel caso in esame, una signora conveniva in giudizio il Comune di Bisignano per ottenere il risarcimento dei danni alla salute patiti in seguito ad una caduta, provocata dal manto stradale sconnesso. La Corte d'Appello, dopo avere accertato in facto che effettivamente la caduta …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 18748 del 23/09/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
In materia di locazione ad uso diverso da quello abitativo, anche quando il contratto abbia ad oggetto immobili interni o complementari a centri commerciali deve essere riconosciuta l'indennità per la perdita dell'avviamento c ommerciale, allorché ricorrano i presupposti ex art. 34 della legge n. 392 del 1978….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 18762 de l 23/09/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La situazione di inaccessibilità a luogo privato aperto al pubblico (nella specie, un locale adibito all'utilizzazione di un bancomat), dovuta alla presenza di una barriera architettonica, legittima la persona disabile a ricorrere, anche nei confronti di privati, alla tutela antidiscriminatoria ex art. 3 della legge n. 67 del 2006….  

(leggi tutto…)

 
Disabili e inaccessibilità a luogo privato aperto al pubblico: il parere della cassazione (ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, Area Legale
La Corte di Cassazione, Terza Sezione Civile, con la Sentenza n. 18762 del 23 settembre 2016 ha chiarito che la situazione di inaccessibilità a luogo privato aperto al pubblico (nella specie, un locale adibito all`utilizzazione di un bancomat), dovuta alla presenza di una barriera architettonica, legittima la persona disabi le a ricorrere, anche nei confronti di privati, alla tutela antidiscriminatoria ex art. 3 della legge n. 67 del 2006….  

(leggi tutto…)

 
Imposta di donazione: si applica anche alla liberalità indiretta (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La Corte di Cassazione con la recente sentenza n° 13133/16 ha stabilito che in caso di donazione " indiretta" , avente ad oggetto una somma di denaro, nella…  

(leggi tutto…)

 
Licenziamento: i confini del sindacato di legittimità sulla giusta causa (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La Corte di Cassazione torna ad affrontare la questione relativa ai limiti del sindacato di legittimità sul concetto di " giusta causa" di licenziamento, con una pronuncia che si inserisce nell'alveo del c.d. orientamento tradizionale assunto dalla Suprema Corte in materia….  

(leggi tutto…)

 

giovedì 22 settembre 2016

Cassazione: aggiornamento 22 Settembre 2016

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 22/09/2016Atto di appello depositato con velina: è nullo o improcedibile? (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Nel caso, rimesso alle Sezioni Unite della Cassazione, veniva impugnata una sentenza di primo grado con un primo atto di appello cui non seguiva l'iscrizione a ruolo ad opera dell'appella nte….  

(leggi tutto…)

 
Bolletta telefonica. L'IVA sulle spese di spedizione è legittima. (condomini oweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
La Corte di Cassazione con ordinanza del 6 settembre 2016 ha stabilito che le spese di spedizione della fattura telefonica, poiché riguardano l'esecuzione della prestazione dedotta in contratto, fanno parte della base imponibile soggetta ad Iva ex art. 13 D.p.r. 633/1972.=> Attenzione a questa voce in bolletta: partite pregresse . à fatto. …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione civile: ecco il decalogo per redigere le sentenze (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Motivazione sintetica, chiarezza ed essenzialità dei provvedimenti civili della Suprema Corte. E' questo il monito che il Primo Presidente della Cassazione,…  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza n. 17941 del 12/09/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
In tema di contenzioso tributario, la notifica della sentenza effettuata a mezzo PEC dal difensore del contribuente all'Amministrazione finanziaria, in data 5 dicembre 2014, non è idonea a far decorrere il termine b reve per l'impugnazione, atteso che, ai sensi dell'art. 16 bis, comma 3, del d.lgs. n. 546 del 1992, che richiama il d.m. 23 dicembre 2013, n. 163, le notifiche tramite PEC degli atti del processo tributario sono previste in via sperimentale solo a decorrere dal 1° dicembre 2015 ed esclusivamente dinanzi alle commissioni tributarie della Toscana e dell'Umbria, come precisato …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 14766 del 19/07/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Il notaio che chieda l'iscrizione nel registro delle imprese di una delibera societaria invalida incorre in responsabilità disciplinare ex art. 138 bis della legge notarile anche se il vizio della delibera non ne determini nullità, bensì annullabilità, purché manifesta….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 18121 del 14/09/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
L'appello proposto davanti ad un giudice diverso, per territorio o grado, da quello indicato dall'art. 341 c.p.c. non determina l'inammissibilità dell'impugnazione, ma è ; idoneo ad instaurare un valido rapporto processuale, suscettibile di proseguire dinanzi al giudice competente attraverso il meccanismo della translatio iudicii….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione: valida la notifica a persona diversa anche se non convivente (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
La V° Sezione della Corte di Cassazione con la sentenza n. 16499/2016 interviene in tema di regolarità delle notifiche di atti giudiziari a mani di persona diversa dal destinatario. La V° Sezione della Corte di Cassazione con la sentenza n. 16499/2016 interviene in tema di regolarità delle notifiche di atti giudiziari a mani di persona diversa dal destinatario. Un contribuente impugnava la cartella di pagamento per IVA, IRPEF e contributo SSN per l'anno di imposta 1997, …  

(leggi tutto…)

 
L'avvocato ha diritto di essere risarcito se il cliente gli fa causa senza motivo (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 14644/2016 affronta la questione delle conseguenze a carico del cliente che intenta nei confronti del legale una causa per responsabilità professionale palesemente infondata. Nel caso in esame, D. R. conveniva in giudizio l'avv. R. B. , chiedendone la condanna al risarcimento del danno (nella misura di Euro 250. 000,00) per responsabilità professionale, conseguente alla mancata reiterazione, da parte del professionista, della richiesta …  

(leggi tutto…)

 
La corte di cassazione sul reato di abbandono di animali (ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, Area Legale
La Terza Sezione della Corte di Cassazione Penale, con la sentenza n. 36866 del 6 settembre 2016 ha precisato che "costituiscono maltrattamenti, idonei ad integrare il reato di abbandono di animali, non soltanto quei comportamenti che offendono il comune sentimento di pietà e mitezza verso gli animali per la loro manifes ta crudeltà , ma anche quelle condotte che incidono sulla sensibilità psico-fisica degli stessi, procurando loro dolore e afflizione". La Corte di Cassazione ha cosi` confermato la condanna ad un uomo, colpevole del reato p. e p. dall`art. 727 c.p. per aver detenuto un cane …  

(leggi tutto…)

 
Obbligazioni pecuniarie: decide il giudice del domicilio del creditore solo se liquide (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione con la sentenza n. 17989 depositata il 13 settembre 2016 dirimono il contrasto giurisprudenziale in materia di…  

(leggi tutto…)

giovedì 15 settembre 2016

Cassazione: aggiornamento 15 Settembre 2016

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 15/09/2016Banca non informa sui rischi dell'investimento: scatta la responsabilità contrattuale (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La Suprema Corte si è pronunziata (Cass. Civ., n. 10640/2016) sulla responsabilit&ag rave; dell'intermediario finanziario. L'intermediario che non si informa sulla…  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 13145 del 24/06/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
In materia di benefici cd. ' prima casa' è legittimo l'accertamento - al fine della revoca dell'agevolazione nella ricorrenza dei requisiti relativi ad abitazione di lusso - realizzato mediante accesso all'abitazione di privato ai sensi dell'art. 53 bis del d.P.R. n. 131 del 1986, dovendosi ritenere la chiara intenzione del legislatore di estendere tale potere di accesso anche nei confronti di chi non è imprenditore o soggetto IVA….  

(leggi tutto…)

 
Dirigente pubblico senza incarico? sì al danno alla professionalità (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La Corte di Cassazione con questa pronuncia torna ad occuparsi del danno alla professionalità nell'ambito del pubblico impiego, riconoscendo il diritto del…  

(leggi tutto…)

 
Divorzio: no al TFR se l'ex coniuge ha svolto l'attività di agente come imprenditore (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
La Corte di Cassazione con la sentenza n. 17883 del 9 settembre 2016 si pronuncia in merito al diritto dell'ex coniuge a percepire una quota del TFR nell'ipotesi in cui il beneficiario abbia svolto attività di agente generale presso un'assicurazione. Nel caso in esame, la ex moglie proponeva domanda di attribuzione di una quota dell'indennità di fine rapporto percepita dall'ex coniuge, agente assicurativo, per il periodo coincidente con il rapporto matrimoniale. Il Tribunale …  

(leggi tutto…)

 
E` legittimo il licenziamento per l`utilizzo del telefonino aziendale per scopi personali? (ateneoweb.com)
Fonte: A teneo Web, Area Legale
La Corte di Cassazione Civile, Sezione Lavoro, con la sentenza n. 17108 del 16 agosto 2016 ha annullato il licenziamento disciplinare intimato ad un dipendente, informatore medico-scientifico, per l`utilizzo eccessivo del telefonino aziendale per scopi personali. Secondo la Corte, infatti, e` il datore di lavoro che, ai fini della sussistenza della giusta causa o del giustificato motivo di licenziamento, deve dimostrare e provare l`uso personale del cellulare dell`azienda da parte del dipendente, richiedendo i tabulati alla compagnia del telefono non essendo sufficiente la semplice prova …  

(leggi tutto…)

 
La notifica degli atti nelle mani di parenti o affini (ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, Area Legale
Sentenza Cassazione n. 16499 del 5 agosto 2016. La Corte di Cassazione ha recentemente sentenziato che ai fini della regolarità della notificazione eseguita nel domicilio del destinatario a mani di "persona di famiglia" (parente o affine) ivi reperita, non occorre che il consegnatario sia anche convivente, salva la prova contraria dell`occasionalità della presenza di questi all`indirizzo dell`interessato. Nel caso in esame la Cassazione ha ritenuto valida la notifica effettuata mediante consegna dell`atto tributario a mani della cognata del contribuente rinvenuta presso l`abitazione di questi….  

(leggi tutto…)

 
Matrimonio - Cassazione Civile: valido il matrimonio in via telematica (filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche
La Cassazione ha stabilito che: "il matrimonio celebrato all'estero è valido nel nostro ordinamento, quanto alla forma, se è considerato tale dalla legge del luogo di celebrazione, o dalla legge nazionale di almeno uno dei nubendi al momento della celebrazione, o dalla legge dello Stato di comune residenza in tale momento". In altre parole, nel caso di specie, riguardante un matrimonio celebrato in via telematica tra cittadina italiana e un cittadino del Pakistan, secondo la Cassazione: "se l'atto matrimoniale è valido per l'ordinamento straniero, in quanto da esso considerato idoneo a …  

(leggi tutto…)

 
PEC: è onere del difensore configurare il computer anche per i file pdf.zip (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 14827/2016, si pronuncia in merito ai diversi formati elettronici dei file allegati alle comunicazioni trasmesse via PEC da parte della cancelleria. Nel caso in esame, la sig. ra T. conveniva in giudizio una società chiedendo che fosse riconosciuto il suo diritto di riscatto agrario, in qualità di proprietario coltivatore diretto di un fondo confinante, in relazione ad un terreno che era stato venduto alla società convenuta …  

(leggi tutto…)

 

mercoledì 7 settembre 2016

Cassazione: aggiornamento 7 Settembre 2016

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 07/09/2016Autovelox: la qualifica di strada a scorrimento veloce non giustifica la mancata contestazione immediata (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Nella pronuncia annotata, la Suprema Corte di Cassazione si è espressa in tema di posizionamento di autovelox s ulle strade urbane a scorrimento, o meglio qualificate come tali dal Prefetto….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione: Leccare sul viso con " fine di ingiuria' è reato di violenza sessuale (diritto.it)
Fonte: Diritto.it, News giuridiche
Bisogna fare riferimento sia ad un criterio oggettivistico-anatomico che oggettivistico-contestuale per comprendere il concetto di atto sessuale, perché è dal contesto in cui è stata svolta l'azione che è possibile desumere dalle modalità della condotta nel suo complesso se la libera determinazione della sfera sessuale altrui sia stata o meno indebitamente…  

(leggi tutto…)

 
Condannato l`avvocato che indica in parcella attività professionali mai svolte (ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, Area Legale
La Corte di Cassa zione, con la sentenza n. 34887 del 16 agosto 2016, ha chiarito che integra "il reato di cui all`art. 640 cod. pen. la condotta di quell`avvocato che, inducendo in errore la propria cliente, mediante la redazione di una parcella in cui vengono indicate attività professionali mai svolte, si procuri l`ingiusto profitto del pagamento di competenze non spettanti, con pari danno per la persona offesa". La Suprema Corte ha cosi` confermato la condanna di un avvocato a quattro mesi di reclusione, 40 euro di multa e 2.500 per il danno alla costituita parte civile….  

(leggi tutto…)

 
Presunzione di colpa ex art. 2054 c.c.: quale termine di prescrizione per il risarcimento? (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
La Corte di Cassazione con la sentenza n. 16037 del 2 agosto 2016 si pronuncia in tema di prescrizione del diritto al risarcimento del danno RCA in caso di presunzione di colpa ex art. 2054 c. c Il caso: C. A. , con atto di citazione del 18/06/2001, conveniva in giudizio dinanzi al Tribunale di Bologna C. M. e la Winthertur S. p. A. (ora UNIPOL Assicurazioni S. p. A. ), rispettivamente proprietario-conducente e compagnia assicuratrice dell'autovettura a bordo della quale l'attore era …  

(leggi tutto…)

 
Processo civile e PAT: il Governo vara il decreto per l'efficientamento della giustizia (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
In arrivo misure urgenti per la definizione del contenzioso pendente dinanzi alla Corte di Cassazione, per garantire l'efficienza degli uffici giudiziari mediante interventi di carattere organizzativo e per l'attuazione del processo amministrativo telematico….  

(leggi tutto…)

 
Sà al risarcimento dei danni al trasportato che assiste il "principiante " (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Le gali
La Corte di Cassazione con la sentenza n. 14699/2016 si pronuncia in merito alla risarcibilità o meno dei danni subiti dal terzo trasportato nel caso in cui egli abbia consentito ad un soggetto munito di foglio rosa di guidare la propria auto. Il caso: il Tribunale respingeva la domanda di risarcimento di danni derivati da un sinistro stradale proposta da G. nei confronti del conducente dell'auto in cui l'attrice era trasportata, della proprietaria dell'auto e madre …  

(leggi tutto…)

 
Socio - Cassazione Penale: anche il socio receduto dopo il compimento dell'illecito può proporre querela per il reato di infedeltà patrimoniale dell'amministratore (filodiritto.com)Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche
La legittimazione alla proposizione della querela per il reato di infedeltà patrimoniale dell'amministratore spetta non solo alla società nel suo complesso ma anche - e disgiuntamente - al singolo socio, ciò in quanto la condotta dell'amministratore infedele è diretta a compromettere le ragioni della società, ma anche, principalmente, quelle dei soci o quotisti della stessa, che per l'infedele attività dell'amministratore subiscono il depauperamento del proprio patrimonio. Anche il socio receduto è legittimato a proporre querela per il reato di infedeltà patrimoniale dell'amministratore. Lo …  

(leggi tutto…)

 
Sosta su strisce blu con ticket &e grave; scaduto? E' illecito amministrativo e contrattuale (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La Corte di Cassazione, nella Sentenza n. 16258 del 3 agosto 2016, ha ritenuto che l'esposizione della ricevuta di pagamento per la sosta nelle strisce blu, se scaduta, riveste natura di illecito amministrativo e non soltanto di illecito contrattuale….  

(leggi tutto…)

 

lunedì 29 agosto 2016

Cassazione: aggiornamento 29 Agosto 2016

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 29/08/2016Autovelox: qual è la distanza minima da rispettare fra segnale e apparecchio? (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Con il caso in esame viene posta all'attenzione della Suprema Corte di Cassazione la questione se la postazione mobile per il controllo di velocità degli autoveicoli debba essere segnalata prima dell'apparecchio di rilevamento e se deve sussistere una distanza minima tra il segnale e la macchina stessa….  

(leggi tutto…)

 
Cliente cade sul pavimento bagnato? responsabile il direttore del supermercato (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
La Corte di Cassazione con la sentenza n. 31521 del 21/07/2016 si pronuncia in merito alla responsabilità penale del Direttore di un supermercato per le lesioni riportate da un cliente caduto all'interno del negozio a causa del pavimento scivoloso. Il caso: il direttore di un supermercato è imputato del delitto di lesioni colpose aggravate dalla violazione di norme in materia di prevenzione di infortuni sul lavoro in quanto "per colpa, imprudenza, imperizia e negligenza, …  

(leggi tutto…)

 
Controllo del dipendente: quando il datore può usare l'investigatore (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Con questa pronuncia la Corte di Cassazione &egra ve; tornata su un tema di forte attualità , quello relativo ai limiti del potere del datore di lavoro di compiere…  

(leggi tutto…)

 
Fondo patrimoniale: tutela si applica anche ai crediti tributari (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La Corte di Cassazione - Sez. Tributaria -, con l'importante e recente sentenza n. 3600 depositata in cancelleria il 24/02/2016, ha stabilito i principi…  

(leggi tutto…)

 
Intermediario finanziario obbligato ad operare secondo il profilo di rischio scelto dall'investitore (laprevidenza.it)
Fonte: La Previdenza, Notizie
Corte di cassazione, sez. I civile, sentenza 9.8.2016 n. 16820…  

(leggi tutto…)

 
La cassazione sul licenziamento tramite raccomandata rifiutata del destinatario (ateneoweb.com)
Fon te: Ateneo Web, Area Legale
La Corte di Cassazione Civile, Sezione Lavoro, con la sentenza n. 17062 dell`11 agosto 2016 ha chiarito che la comunicazione di licenziamento avvenuta per lettera raccomandata, anche se rifiutata dal destinatario, si deve ritenere conosciuta. La Suprema Corte ha infatti precisato che "l`annotazione dell`agente postale sull`avviso di ricevimento, dalla quale risulti il rifiuto senza ulteriore specificazione circa il soggetto, destinatario oppure persona diversa abilitata a ricevere il plico, che ha in concreto opposto il rifiuto, puà legittimamente presumersi riferita al rifiuto di ricevere il …  

(leggi tutto…)

 
La corte di cassazione sull`iscrizione in più albi professionali (ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, Area Legale
Le sezioni Unite della Corte di Cassazione, con l`ordinanza n. 15208 del 22 luglio 2016 si e` espressa in merito alla possibilità di iscrizione i n più albi professionali. Nello specifico la Suprema Corte ha chiarito che, l`iscrizione nell`albo degli Avvocati à incompatibile con l`iscrizione in altri albi professionali diversi da quelli per i quali l`iscrizione à espressamente consentita, e cià a prescindere dal concreto ed effettivo svolgimento della diversa attività professionale (Nel caso di specie, in applicazione del principio di cui in massima, la Corte ha rigettato l`istanza di …  

(leggi tutto…)

 
Rilevabilita' d'ufficio della nullita' contrattuale (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
Di Francesco Contino. Con la sentenza del 23 giugno 2016 n. 12996 la III sezione della Corte di Cassazione affronta il tema della rilevabilità officiosa della nullità nell'ambito contrattuale, rilevabile dal giudice ex art. 1421 c. c. Prima di passare ad esaminare la pronuncia della Suprema Corte, è opportuno ricostruire da un punto di vista meramente fattuale la vicenda odiernamente considerata. Nella fattispecie, l'attore proponeva con atto di citazione …  

(leggi tutto…)

 

martedì 9 agosto 2016

Cassazione: aggiornamento 9 Agosto 2016

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 09/08/2016Attivita` di vigilanza privata ed abbandono del posto di lavoro: licenziamento legittimo anche se l`assenza e` di breve durata (ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, Area Legale
La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 15441 del 26 luglio 2016 si e` espressa in tema di abbandono e/o allontanamento dal posto di lavoro. Nello specifico la Suprema Corte ha esaminato il caso di un dipendente che svolgeva attivita` di trasporto valori e di vigilanza privata che era stato oggetto di licenziamento per ragioni disciplinari a seguito dell`allontanamento dal posto di lavoro per soli 10 minuti. La Corte ha statuito la legittimità del licenziamento ponendo l`accento non tanto sulla brevità dell`assenza del dipendente dal posto di lavoro quanto sul pericolo arrecato …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 15283 del 25/07/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Sono devolute alla giurisdizione del giudice ordinario, ed alla competenza in unico grado della corte di appello opera nte in materia di indennità di esproprio, le controversie relative alla determinazione degli indennizzi previsti in caso di adozione di provvedimento di 'acquisizione sanante' ex art. 42 bis del d.P.R. n. 327 del 2001, incluse le somme dovute per il periodo di occupazione senza titolo del bene ­ a norma del comma 3 di detto articolo ­ nella misura del 5 per cento annuo del valore venale dello stesso….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 15539 del 27/07/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Le Sezioni Unite hanno sollevato questione pregiudiziale alla Corte di Giustizia su: a) se, ai sensi dell'art. 24 del reg. 44/01, la contestazione pregiudiziale della giurisdizione effettuata in via subordinata ad altre pregiudiziali di rito vada intesa come accettazione della giurisdizione; b) la mancata previsione, nell'art. 82, comma 4, del reg. n. 6/02, di fori alternativi a quello del convenuto (art. 82, comma 1) per le controversie di accertamento negativo abbia valore di attribuzione di competenza esclus iva; c) se l'orientamento espresso con la sentenza della Corte di Giustizia 25 …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 15540 del 27/07 /2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
In tema di rapporto di lavoro degli autoferrotranvieri, il regime speciale di risoluzione del rapporto per giustificato motivo oggettivo di cui all'art. 26 del regolamento, all. A) al r.d. n. 148 del 1931, si applica nei casi di cessione di linee, di mutamento nei sistemi di esercizio ovvero di limitazione o soppressione di servizi, mentre nelle altre ipotesi di riduzione del personale opera la disciplina di cui all'art. 3 della l. n. 604 del 1966….  

(leggi tutto&helli p;)

 
Cassazione penale in tema di allacciamento abusivo e diretto alla rete elettrica esterna (ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, Area Legale
In tema di furto, à configurabile l`aggravante di cui all`art. 625, n. 7 c.p., in caso di sottrazione di energia elettrica mediante allacciamento abusivo e diretto alla rete esterna, indipendentemente dal fatto che tale condot ta abbia arrecato effettivo nocumento alla fornitura di energia di altri utenti. Fonte: Cass. pen., sez. IV, 07-01-2016, n. 1850 - Massima a cura de "Il Foro Italiano"….  

(leggi tutto…)

 
Il fallimento della società di fatto travolge anche la Srl socia (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La prima Sezione della Corte di Cassazione, con Sentenza n. 12120 del 13 giugno 2016, conferma due linee interpretative su cuigiù si era espressa, così da evitare, da oggi in avanti, qualsiasi dubbio in merito….  

(leggi tutto…)

 
Il suolo, il sottosuolo e le fondazioni. Definizioni. (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
IL SUOLOCon tale termine s'intende la porzione di terreno sulla quale poggia l'intero edificio (Cass. civ. 25.7.2013 n. 18054) circoscritta dalle fondamenta e dai muri perimetrali, con esclusione di eventuali spazi circostanti (TERZAGO).Si suole distinguere poi tra sottosuolo e soprasuolo, comprendendo nel primo le fondazioni e nel secondo la base su cui poggia il pavimento, quest'ultimo suscettibile di proprietà esclusiva (Cass. civ. 22.3.1996 n. 2469). …  

(leggi tutto…)

 
PEC: il valore probatorio della ricevuta di avvenuta consegna (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
La Corte di Cassazione con la sentenza n. 15035 del 21/07/2016 si pronuncia in merito al valore probatorio della Ricevuta di Avvenuta Consegna della PEC. Il caso: il titolare di una impresa individuale propone reclamo avverso la sentenza del Tribunale che ne aveva dichiarato il fallimento. Il ricorrente eccepisce in primo luogo di non avere avuto alcuna notizia dell'istanza di fallimento e della fissazione della udienza prefallimentare, evidenziando come il medesimo indirizzo PEC, cui …  

(leggi tutto…)

 
Riforma costituzionale, Cassazione: via libera al referendum (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Roma, 8 ago. (askanews) - La Cassazione ha ammesso la richiesta di referendum sulle riforme costituzionali. I supremi giudici hanno dichiarato infat ti…  

(leggi tutto…)

 

mercoledì 27 luglio 2016

Cassazione: aggiornamento 27 Luglio 2016

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 27/07/2016Cassazione Civile: Sentenza n. 13719 del 05/07/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Sezione Sesta Prima Civile, occupandosi per la prima volta del piano attestato di risanamento ex art. 67, comma 3, lett. d), l.fall. (nella versione applicabile 'ratione temporis', anteriore alle modifiche di cui al d.l. n. 83 de l 2012, conv. con modif. nella l. n. 134 del 2012), ha sancito la sindacabilità dello stesso da parte del giudice dell'azione revocatoria, chiarendo che quest'ultimo ha il dovere di compiere, con giudizio 'ex ante', una verifica mirata alla manifesta attitudine all'attuazione del piano, del quale l'atto revocando costituisce uno strumento esecutivo….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 14188 del 12/07/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Prima Sezione Civile della Corte, rimeditando un proprio precedente indirizzo, ha ritenuto che la responsabilità precontrattuale (nella specie, della P.A.) non abbia natura extracontrattuale, ma debba correttamente inquadrarsi nella responsabilità di tipo contrattuale da 'contatto sociale qualificato', inteso come fatto idoneo a produrre obbligazioni ai sensi dell'art. 1173 c.c., con conseguente applicazione del termine di prescrizione decennale di cui all'art. 2946 c.c….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 14355 del 14/07/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
In materia di appalto di servizi di operazioni portuali, l'assenza ­ in capo all'appaltatore ­ della concessione necessaria al compimento di tali operazioni non comporta la nullità del contratto per violazione di norma imperativa, costituita dall'art. 1171, comma 1, cod. nav. (applicabile 'ratione temporis' e sanzionante, sul piano penale, l'esercizio di impresa di operazioni portuali in difetto del titolo concessorio suddetto), allorché la materiale esecuzione della prestazione sia stata affidata ad un terzo munito della concessione e lo stesso si configuri come ausiliario dell'appaltatore …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 15035 del 21/07/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Sezione Prima Civile della Corte ha affermato il principio per il quale nelle notifiche telematiche a mezzo posta elettronica certificata, richieste dal cancelliere dell'ufficio giudiziario (nella specie, ai sensi dell'art. 15, comma 3, l.fall.), la ricevuta di avvenuta consegna generata automati camente dal sistema informatico del gestore di posta elettronica certificata del destinatario costituisce prova dell'avvenuta consegna del messaggio nella sua casella, suscettibile di prova contraria a carico della parte che intende contestarne il contenuto senza necessità di proposizione di …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 15343 del 25/07/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Prima Sezione Civile della Corte ha ritenuto la compatibilità con l'ordine pubblico interno del matrimonio celebrato in Pakistan da una cittadina italiana e da un cittadino pakistano e contratto, secondo la legge straniera, in forma telematica e, dunque, senza la contestuale presenza dei nubendi….  

(leggi tutto…)

 
Droga - Cassazione penale: confisca nei reati in materia di stupefacenti (filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche
Sulla impossibilità della confisca di cui articolo 12 sexies della legge 356/92 ai reati in materia di stupefacenti di cui al 5 comma dell'articolo 73 del Decreto del Presidente della Repubblica 390/90. È stato affermato il seguente principio di diritto secondo cui: "la condanna per associazione a delinquere finalizzata alla commissione di fatti illeciti di lieve entità in materia di stupefacenti osta all'applicabilità della confisca di beni disposta ai sensi dell'articolo 12 sexies comma 1 della legge 356/92, ferma restando a possibilità di disporre la confisca di quegli stessi beni, laddove …  

(leggi tutto…)

 
Matrimonio via Skype di cittadini stranieri, Cassazione: sì alla validità in Italia (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
E' possibile sposarsi in via telematica? Alla domanda ha cercato di rispondere la Cassazione, con sentenza n. 15343 del 25 luglio 2016, affrontando una vicenda peculiare e toccante, soprattutto se considerata in base ai parametri dell'ordinamento italiano….  

(leggi tutto…)

 
Notaio: responsabilità disciplinare per iscrizi one nel registro imprese di una delibera societaria invalida (ateneoweb.com)
Fonte: Ateneo Web, Area Legale
La Corte di Cassazione, Seconda Sezione Civile, con la sentenza n. 14766 del 19-07-2016 si e` espressa in tema di responsabilita` disciplinare precisando che, il notaio che chieda l`iscrizione nel registro delle imprese di una delibera societaria invalida, incorre in responsabilità disciplinare ex art. 138 bis della legge notarile anche se il vizio della delibera non ne determini nullità , bensà annullabilità , purché manifesta. Clicca qui per accedere al testo integrale della sentenza….  

(leggi tutto…)

 
Pedone investito: l'errore medico non esclude la responsabilità del conducente. (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Leg ali
La IV Sezione Penale della Corte di Cassazione, con la sentenza n. 28246 del 07/07/2016 si pronuncia in tema di rapporti intercorrenti tra il rischio da circolazione stradale e il rischio sanitario/terapeutico, definendo i limiti e i confini delle rispettive responsabilità in relazione all'evento morte. La Corte di appello conferma integralmente la sentenza del Tribunale che ha condannato una signora per il reato di omicidio colposo di F. D. , fatto commesso con violazione delle norme …  

(leggi tutto…)