venerdì 20 gennaio 2017

Cassazione: aggiornamento 20 Gennaio 2017

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 20/01/2017Avvocati: l'accordo scritto esclude la prescrizione triennale del credito. (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
Di Anna Andreani. La Corte di Cassazione con la sentenza n. 763/2017 chiarisce in quale caso non opera la prescrizione presuntiva per i compensi degli avvocati. Un avvocato otteneva dal Giudice di pace un decreto ingiuntivo per l'importo di euro 4. 420,60 quale compenso per l' attività di patrocinio prestata nei confronti di un Ente nell'ambito di una controversia civile; l'Ente proponeva opposizione a D. I. eccependo la intervenuta prescrizione presuntiva triennale del credito. Il GdP revocava il …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 192 del 09/01/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
A seguito dell'entrata in vigore del d.l. n. 143 del 1991 (qui applicabile 'ratione temporis'), non è sufficiente, per lo svolgimento di operazioni extra soglia in denaro contante, che gli intermediari preesistenti ad esso ed esercenti le attività di cui all'art. 6, commi 2 e 2-bis, del citato decreto, effettuino all'U.I.C. la comunicazione ai sensi del successivo art. 6, comma 4-bis, occorrendo all'uopo, invece, uno specifico decreto minist eriale abilitativo, ex art. 4, comma 2….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 27074 del 28/12/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Co rte di Cassazione, Cassazione Civile
Le Sezioni Unite, in una controversia riguardante il pagamento, a carico delle società di gestione degli aeroporti, dei contributi destinati ad alimentare il fondo antincendi istituito dall'art. 1, comma 1328, della l. n. 296 del 2006, hanno rimesso alla Consulta, ritenendone la non manifesta infondatezza ai fini della individuazione del giudice munito di giurisdizione, la questione di legittimità costituzionale, con riferimento agli artt. 3, 24, 25, 102, 111, e 117 Cost., in relazione all'art. 6 Cedu, afferente i limiti della portata retroattiva, dell'art. 1, comma 478, della l. n. 208 del …  

(leggi tutto…)

 
Clausola claims made: le Sezioni Unite ne delimitano l'operatività (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Le Sezioni unite della Corte di Cassazione tornano ad occuparsi della vessatorietà e della validità della clausola claims made (a richiesta fatta) apposta all'interno dei…  < p align="right" style="margin: 0; padding: 0;">(leggi tutto…)

 
Decreto di archiviazione: notifica via Pec valida anche se manca provvedimento attestante la funzionalità del servizio telematico (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La Cassazione torna ad occuparsi della validità o meno della notifica effettuata al difensore dalla cancelleria tramite la posta elettronica certificata pur in mancanza dell'emissione del…  

(leggi tutto…)

 
Inquinamento ambientale: la reversibilità non pregiudica la configurazione del delitto (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Con la sentenza n. 46170 del 3 novembre 2016, la terza sezione penale della Corte di Cassazione affronta il tema della configurazione del delitto di inquinamento ambientale di cui all'articolo…  

(leggi tutto…)

 
Istanza di rinvio dell'imputato generica e intempestiva? no obbligo di motivazione per il giudice (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
Di Anna Andreani. La terza sezione penale della Corte di Cassazione con la sentenza n. 53710/2016 precisa quali siano le condizioni di ammissibilità di una istanza di rinvio indirizzata al giudice mediante telefax. Il caso: la Corte di Appello, in parziale riforma della sentenza emessa dal Tribunale in composizione collegiale che aveva affermato la penale responsabilità di C. S. in ordine al delitto di violenza sessuale, condannandolo, alla pena di anno uno e mesi otto di reclusione oltre al …  

(leggi tutto…)

 
Legge 104: come cambiano i permessi dopo la senten za della Cassazione? (diritto.it)
Fonte: Diritto.it, News giuridiche
La recente sentenza della II sezione penale della Corte di Cassazione ha consolidato l'interpretazione data negli ultimi tempi alla ratio legis contenuta nella Legge n. 104/92 in materia di disabilità. La sentenza in questione è la n. 54712/2016, avente ad oggetto il delitto di cui all'art. 640 n°2 del c.p., ovvero…  

(leggi tutto…)

 
Responsabilità della P.A.: è insidia lo "scalino" tra carreggiata e ciglio erboso (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
Di Anna Andreani. Con la sentenza n. 260/2017 la Corte di Cassazione si pronuncia un merito ad un caso particolare di insidia stradale con conseguente responsabilità della P. A. Il conducente di un autocarro conveniva avanti al Tribunale la Amministrazione Provinc iale chiedendo il risarcimento del danno conseguente a sinistro stradale: l'autocarro dal medesimo condotto aveva sbandato e si era ribaltato, in quanto la ruota anteriore destra aveva sdrucciolato fuori della piattaforma stradale a causa di un …  

(leggi tutto…)

 
Se il GdP non considera l'opposizione sacrifica il diritto al contraddittorio della parte offesa (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
Di Anna Andreani. La V Sezione Penale della Corte di Cassazione con la sentenza n. 54190/2016 si pronuncia in tema di tenuità del fatto nell'ambito del procedimento avanti al Giudice di Pace. Il caso: due signore erano state querelate da Z. perchè, comunicando con altre persone, avevano parlato di lui come di soggetto omosessuale, condannato per truffa e consumatore abituale di stupefacenti. Il Giudice d i pace, con decreto emesso ai sensi dell'art. 17 D. Lgs. n. 274 del 2000, disponeva …  

(leggi tutto…)

venerdì 13 gennaio 2017

Cassazione: aggiornamento 13 Gennaio 2017

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 13/01/2017Atto notificato in cancelleria alla parte, domiciliata presso un legale: conseguenze giuridiche (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
A cura della Redazione. Con ordinanza n. 142 del 5/01/2017 la Corte di Cassazione ribadisce il principio della nullità della notifica alla parte personalmente anziché all'avvocato domiciliatario. Nel caso de quo un soggetto proponeva avanti al Giudice di Pace opposizione avverso una cartella di pagamento relativa a sanzioni amministrative di cui al D. L. n. 507 del 1999, per la somma di Euro 3. 490,70, notificata dalla E. Tr. Equitalia spa, quale agente della riscossione dei tributi, per conto dell'ente …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 106 del 04/01/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Seconda Sezione ha trasmesso gli atti al Primo Presidente, per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, della questione, oggetto di contrasto, concernente gli strumenti utilizzabili onde porre in essere una donazione indiretta, ex art. 809 c.c., ed il relativo meccanismo di f unzionamento….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 188 del 09/01/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La notificazione del trattamento, ex art. 37, comma 1, lett. b), del d.lgs. n. 196 del 2003, va eseguita anche allorché la rilevazione dei dati idonei a rivelare lo stato di salute o la vita sessuale avvenga in via accessoria rispetto ad altra prestazione sanitaria, e non in via principale….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 24743 del 05/12/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Il diritto all'equa riparazione va riconosciuto, nella ricorrenza delle condizioni cui è subordinato il conseguimento dell'indennizzo, anche in favore della parte che, nel processo presupposto, abbia sollevato questione di legittimità costituzionale della disciplina applicabile, limitatamente alla parte di detto giudizio svoltasi anteriormente alla dichiarazione di non fondatezza della questione….  

(leggi tutto…)

 
L'assicurazione copre tutte le attività cui il veicolo è destinato, non solo la circolazione (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
: è quanto ha sta bilito la Cassazione Civile, Sezione III,, con la sentenza 19 ottobre 2016. n. 21097. E' riferibile a…  

(leggi tutto…)

 
Se l'avvocato si difende da solo ha comunque diritto al rimborso delle spese (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
Di Anna Andreani. Con la sentenza n. 189/2017 la Corte di Cassazione si pronuncia in tema di soccombenza e di rimborso delle spese processuali nell'ipotesi in cui un avvocato decida di difendersi da solo. Con atto di citazione un avvocato, difensore in proprio, proponeva appello avverso la sentenza n. 7542 del 2010 emessa dal giudice di Pace che aveva dichiarato inammissibile l'opposizione proposta dallo stesso avverso il verbale di infrazione al codice della strada emesso dalla Polizia Municipale: Il Tribunale, in accoglimento dl gravame e in riforma della sentenza impugnata annullava il …  

(leggi tutto…)

 
Sicurezza sul lavoro: sul datore grava una posizione di garanzia (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La Sezione IV della Corte di cassazione, con la sentenza n. 44327 del 30/9/2016, torna sulla responsabilità del datore di lavoro per i danni cagionati ai…  

(leggi tutto…)

 
Stupefacenti: la Cassazione rettifica i criteri per l'ingente quantità (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Il quantitativo minimo di principio attivo di hashish necessario per poter configurare l'aggravante dell'ingente quantità deve essere pari a 4 mila volte il valore che…  

(leggi tutto…)

 

giovedì 5 gennaio 2017

Cassazione: aggiornamento 5 Gennaio 2017

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 05/01/2017Cassazione Civile: Sentenza n. 25877 del 15/12/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Seconda Sezione ha trasmesso gli atti al Primo Presidente, per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, della questione, ritenuta di particolare importanza ed oggetto di contrasto, concernente la sanzionabilit&agrav e; del notaio, sotto il profilo disciplinare, per le sole condotte specificamente indicate dagli artt. 137 e ss. della l. notarile, secondo quanto sancito dal successivo art. 147, ovvero per tutte le violazioni di legge comunque commesse nell'esercizio delle funzioni, punibili, se non altrimenti stabilito, ex art. 136 della l. citata….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 27073 del 28/12/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Le Sezioni Unite, risolvendo la corrispondente questione di massima di particolare importanza, hanno stabilito che il decreto con cui il tribunale dichiara inammissibile la proposta di concordato, ex art. 162, comma 2, l. fall. (anche eventualmente a seguito della sua mancata approvazione ai sensi dell'art. 179, comma 1), ovvero revoca l'ammissione alla procedura concordataria, giusta l'art. 173, senza emettere consequenziale sentenza di fallimento del debitore, non è ricorribile per cassazione ex art. 111 Cost., non avendo carattere decisorio….  

(leggi tutto…)

 
Condominio: da quando decorre per gli assenti il termine per impugnare una delibera?< /b> (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
Di Anna Andreani. La Corte di Cassazione con la sentenza n. 25791/2016 affronta la problematica relativa al momento del perfezionamento della notifica di un verbale di assemblea ai fini dell'impugnazione della relativa delibera. Nel caso in esame, una condomina impugnava avanti al Tribunale una delibera adottata dall'assemblea del Condominio, che nel costituirsi eccepiva la tardività dell'impugnazione, chiedendone comunque il rigetto nel merito. Il Tribunale in prima battura sospendeva l'esecuzione …  

(leggi tutto…)

 
Fallimento - Corte di Cassazione: termini d&# 039;uso ai fini dell'esenzione dalla revocatoria fallimentare i pagamenti di beni e servizi effettuati nell'esercizio dell'attività d'impresa (filodiritto.com)
Fonte: Filodiritto, Notizie Giuridiche
La Prima Sezione Civile della Cassazione, si è pronunciata su una importante questione di diritto fallimentare, con effetti rilevanti sulle imprese, vale a dire la nozione di termini d'uso esente dall'articolo 67, comma 3, lettera a), a mente del quale "non sono soggetti all'azione revocatoria i pagamenti di beni e servizi effettuati nell'esercizio dell'attività d'impresa nei termini d'uso". La Cassazione ha riconosciuto che la dizione normativa è di per sé non particolarmente chiara, mentre lo è la ratio della norma, intesa a favorire la conservazione dell'impresa nell'ottica dell'uscita …  

(leggi tutto…)

 
La multa tramite autovelox è illegittima se manca l'indicazione del decreto del Prefetto (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
Di Anna Andreani. La Corte di Cassazione con la sentenza n. 26441 del 20/12/2016 si pronuncia in merito alla annullabilità di un verbale di contestazione privo degli estremi del decreto prefettizio. Nel caso de quo, il Tribunale, in riforma della sentenza del G. d. P. , rigettava l'opposizione proposta da P. avverso il verbale di contestazione elevato dalla Polizia Municipale per violazione del D. Lgs. n. 285 del 1992, art. 142, eccesso di velocità ril evato a mezzo di dispositivo elettronico lungo …  

(leggi tutto…)

 
Minori: provvedimenti urgenti ricorribili in Cassazione (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
I provvedimenti temporanei ed urgenti resi, ai sensi degli artt. 330, 333 c.c., in tema di affidamento di figli minori sono ricorribili…  

(leggi tutto…)

 
Omessa dichiarazione Iva con imposta a credito: l'intervento delle Sezioni Unite (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La Corte di Cassazione a Sezioni Unite con le sentenze dell'8 settembre 2016, n. 17757 e 17758 ha fornito alcuni principi di diritto da applicarsi nel caso di…  

(leggi tutto…)

 
Parcheggio in cortile? No se limita i diritti degli altri condomini (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
"Per la Cassazione, non esiste un difetto di interesse ad agire dei condomini perché una volta "cancellato" il regolamento, che stabili va un divieto comunque sganciato da una situazione di fatto, era possibile sostenere che il cortile condominiale, anche a causa delle sue dimensioni, non consentiva un parcheggio che si sarebbe risolto nella violazione dell'articolo 1102 del Codice civile sull'uso della cosa comune". …  

(leggi tutto…)

 
Separazione pendente in italia: quando è efficace la sentenza straniera di divorzio (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
Di Anna Andreani. La Corte di Cassazione con la sentenza n. 24542/2016 affronta il tema dei rapporti tra procedimento di separazione pendente in Italia e sentenza straniera di divorzio. Il caso: una donna albanese chiedeva al Tribunale la separazione personale dal marito, oltre all'affido condiviso dei figli e l'assegnazione della casa coniugale; il marito opponeva l'applicazione nella specie della legge nazionale albanese che non prevedeva l'istituto della separazione, e successivamente in iziava in Albania la …  

(leggi tutto…)

 

mercoledì 28 dicembre 2016

Cassazione: aggiornamento 28 Dicembre 2016

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 28/12/2016Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 24443 del 30/11/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Sezione Lavoro ha trasmesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite della questione, su cui sussiste contrasto, relativa alla riconoscibilità del diritto di convocare le assemblee sindacali di cui all'art. 20 della l. n. 300 del 1970, oltre che alle RSU come organo collegiale, anche ai singoli componenti delle stesse….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 26934 del 23/12/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Sezione Lavoro ha trasmesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite della questione, ritenuta di massima di particolare importanza, relativa alla qualificazione privatistica o pubblicistica del rapporto dei cd. lettori di scambio ex l. n. 62 del 1967, nonché in ordine all'applicabilità del principio di non discriminazione di matrice eurounitaria, esclusa una loro equiparazione al personale insegnante delle Università….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 25162 del 07/12/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Prima Sezione Civile della Corte, pronunciandosi in tema di azione revocatoria fallimentare e per la prima volta sull'es enzione di cui all'art. 67, comma 3, lett. a), l.fall., ha affermato che con l'espressione "pagamenti di beni e servizi effettuati nell'esercizio dell'attività d'impresa nei termini d'uso" il legislatore ha inteso riferirsi esclusivamente al rapporto diretto tra le parti, dando rilievo al mutamento dei termini, da intendersi non solo come tempi, ma anche come complessive modalità di pagamento….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 26988 del 27/12/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Le Sezioni Unite, risolvendo la corrispondente questione di massima di particolare importanza, hanno stabilito che la previsione dell'infalcidiabilità del credito IVA, di cui all'art. 182-ter l.fall., trova applicazione solo nell'ipotesi di proposta di concordato accompagnata da una transazione fiscale….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 26989 del 27/12/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Le Sezioni Unite, risolvendo la corrispondente questione di massima di particolare importanza, hanno stabilito che il decreto con cui l a corte di appello, decidendo sul reclamo ex artt. 183, comma 1, e 182-bis, comma 5, l.fall., provvede in senso positivo o negativo sull'omologazione dell'accordo di ristrutturazione dei debiti, è ricorribile in Cassazione ai sensi dell'art. 111 Cost., avendo natura decisoria e non essendo altrimenti impugnabile….  

(leggi tutto…)

 
Compensazione legale e giudiziale: le Sezioni Unite ne delimitano gli ambiti (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Le Corte Suprema di Cassazione a Sezioni Unite, in virtà della funzione nomofilattica attribuitagli dall'ordinamento, ha espresso recentemente alcuni…  

(leggi tutto…)

 
Consorzio di gestione. Le spese sono dovute dal proprietario dell'immobile ubicato nel comprensorio gestito dal consorzio (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
La Corte di Cassazione ha stabilito che l'organismo che cura la rete idrica, la luce, fogne, strade e verde poiché nasce da un accordo di lottizzazione tra l'originario proprietario del complesso ed il Comune, accordo nel quale subentrano i singoli proprietari delle unità immobiliari facenti parte del comprensorio condominiale, obbliga i proprietari a pagare gli oneri consortili. (Corte di Cassazione, I sez. civ., 27.9.2016, n. 18939)Il fatto. …  

(leggi tutto…)

 
Giacenza del verbale d'assemblea e termini di impugnazione, dietrofront della Cassazione (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Quando s'intende ricevuto il verbale dell'assemblea di condominio nel caso in cui esso, essendo stato spedito a mezzo del servizio postale, non sia stato ritirato dal condomino direttamente dalle mani dell'addetto al recapito?Quando abbiamo affrontato questo argomento, siamo stati soliti rip ortare il consolidato orientamento espresso in materia dalla Corte di cosa dicevano esattamente i giudici di piazza Cavour?A dire il vero, l'orientamento riguardava per lo più il recapito. …  

(leggi tutto…)

 
Sottrazione e trattenimento di minore all'estero (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
Di Isabella Castiglione, Rodolfo Pacor. La condanna comporta la sospensione della potestà genitoriale. Corte di Cassazione, Sezione VI penale, sentenza del 28 aprile 2016 n. 17679. 1. La giurisprudenza della Suprema Corte Con sentenza del 22 maggio 2015 la Corte territoriale di Trento confermava la sentenza del giudice di prime cure che aveva riconosciuto una madre colpevole del delitto di cui all'articolo 574 bis c. p. per aver sottratto la figlia minore al padre conducendola e trattenendola in Germania. La …  

(leggi tutto…)

 
Truffe on line: configurabile l'aggravante della minorata difesa (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La seconda sezione penale della Corte di Cassazione, co n Sent. n. 43705 depositata il 14/10/2016, afferma la configurabilità dell'aggravante della c.d….  

(leggi tutto…)

venerdì 16 dicembre 2016

Cassazione: aggiornamento 16 Dicembre 2016

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 16/12/2016Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 21808 del 28/10/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
In tema di contenzioso tributario, la Sezione Tributaria ha trasmesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite della questione, di massima importanza, se la parte totalmente vittoriosa nel merito abbia, ai sensi dell'art. 56 del d.lgs. n. 546 del 1992, l'onere di proporre appello incidentale o, al contrario, se possa limitarsi a riproporre la questione pregiudiziale che non risulti assorbita ma sia stata espressamente rigettata….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 23232 del 15/11/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Seconda Sezione ha disposto il rinvio pregiudiziale alla Corte di giustizia dell'Unione Europea in merito all'interpretazione dell'art. 50 della Carta di Nizza, avuto riguardo, da un lato, all'ambito operatività del principio del "ne bis in idem" in caso di fatti originanti cumulo di sanzioni penali ed amministrative, per i quali intervenga giudicato penale di assoluzione e, dall'altro, alla sufficienza o meno, nella valutazione della violazione del menzionato principio, del richiamo ai limiti di pena posti dalla Direttiva 2014/57/U E….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 25092 del 07/12/2 016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
In tema di condono fiscale, la Quinta Sezione Tributaria ha trasmesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite della questione, oggetto di contrasto, concernente l'interpretazione dell'art. 9, commi 9 e 10, della l. n. 289 del 2002, e più precisamente se l'Amministrazione finanziaria mantenga o meno il potere di contestare e recuperare i crediti del contribuente derivanti dalle agevolazioni, ove il rapporto tributario sia definito tramite condono e conseguentemente precluso, in virtù di tale disposizione, ogni accertamento tributario….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 25354 del 12/12/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Seconda Sezione ha trasmesso gli atti al Primo Presidente, per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, della questione, oggett o di contrasto, concernente la natura e la funzione della responsabilità dell'obbligato solidale ex art. 6 della l. n. 689 del 1981, nonchè, di riflesso, degli effetti, su quest'ultima, dell'estinzione dell'obbligazione principale per mancanza o intempestività della contestazione al trasgressore e della persistente possibilità, per l'obbligato suddetto che abbia pagato la sanzione, di esperire l'azione di regresso, individuandosene i destinatari….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 23448 del 17/11/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
In tema di irragionevole durata del processo penale, la condizione di proponibilità della domanda di equa riparazione, costituita dall'istanza di accelerazione prevista dall'art. 2, comma 2 quinquies, lett. e), della l. n. 89 del 2001, introdotta dalla l. n. 134 del 2012, non si applica alle domande relative ai procedimenti penali che, alla data di entrata in vigore della norma, avevanogi&ugrav e; superato la durata ragionevole di cui all'art. 2 bis della l. n. 89….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 23633 del 21/11/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Prima Sezione Civile ­ mutando consapevolmente orientamento ­ ha ritenuto ricorribile per cassazione ex art. 111, comma 7, Cost. il provvedimento emesso dalla corte d'appello in sede di reclamo, confermativo del decreto del tribunale che ha disposto l'affidamento etero familiare dei figli minori di una coppia di genitori,giù dichiarati decaduti dalla potestà genitoriale….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 24724 del 02/12/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Il preavviso ex art. 9 bis, della l. n. 386 del 1990 va comunicato, quale presupposto necessario per l'irrogazione della sanzione di cui al successivo art. 9, anche nei confronti del delegato di traenza che abbia emesso l'assegno - bancario o postale - in difetto di provvista….  

(leggi tutto…)

 
Sinistro stradale: fondo di garanzia risarcisce anche se veicolo viene identificato successivamente (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Il Fondo di garanzia risarcisce anche se viene scoperto il responsabile durante il processo: è quanto stabilito dalla Cassazione Civile, Sezione III, con la sentenza…  

(leggi tutto…)

 

venerdì 9 dicembre 2016

Cassazione: aggiornamento 9 Dicembre 2016

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 09/12/2016Cassazione a S.U.: i soldati morti per l'uranio impoverito sono " vittime del dovere" (giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo
La Corte di Cassazione a Sezioni Unite, con la sentenza n. 23300 del 16 novembre 2016 ha rigettato definitivamente la tesi Continua Giurdanella.it ….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 22945 del 10/11/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Sezione Lavoro ha trasmesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite della questione, ritenuta di massima di particolare importanza, relativa ai criteri di determinazione del Fondo per la retribuzione di risultato di cui all'art. 61 del c.c.n.l., area dirigenziale sanitaria, professionale, tecnica e amministrativa comparto sanità, del 5 dicembre 1996, in riferimento all'esistenza o meno di un limite massimo spendibile….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza n. 24737 del 05/12/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Le Sezioni Unite, pronunciandosi in sede di regolamento ex art. 41 c.p.c., hanno ritenuto che spetti alla giurisdizione contabile la controversia risarcitoria contro amministratori e dipendenti di una centrale di committenza regionale ex art. 1, comma 455, della l. n. 296 del 2006, avente forma societaria, per i danni arrecati da loro condotte al patrimonio sociale….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 24102 del 28/11/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Le Sezioni Unite hanno affermato che l'ordinanza emessa dall'Ufficio centrale per il referendum (nella specie in relazione a quello ex art. 138 Cost.), non avendo natura di atto di giurisdizione, è insuscettibile d'impugnazione giurisdizionale, men che mai dinanzi alla Corte di cassazione, di cui quello stesso ufficio costituisce un'articolazione interna….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 24624 del 01/12/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Le Sezioni Unite, pronunciando sul regolamento preventivo ex art. 41 c.p.c. proposto in una controversia concernente la richiesta di annullamento del d.P.R. di indizione del referendum di revisione costituzionale, hanno dichiarato il difetto assoluto di giurisdizione ritenendo insindacabile quel decreto….  

(leggi tutto…)

 
Danno esistenziale: la cassazione ribadisce la sua risarcibilita' in via a utonoma (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
Di Anna Andreani. La Corte di Cassazione nella sentenza n. 21059/2016 interviene nuovamente in tema di risarcibilità del c. d. danno esistenziale, in relazione alle sentenze delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione del 2008. La Corte di Appello, in parziale riforma della sentenza di primo grado, condannava il Ministero della Difesa al pagamento in favore dell'attore della somma di Euro 3. 500,00, oltre a quellagiù liquidata dal giudice di prime cure, a titolo di risarcimento dei danni dal …  

(leggi tutto…)

 
Società in house: la Cassazione a S.U. sul giudice competente (giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo
La Corte di Cassazione, Sez. Un. Civ., con l'ordinanza n. 24591 del 1° dicembre 2016 si è pronunciata sul giudice competente a decidere Continua Giurdanella.it ….  

(leggi tutto…)

 
Trust autodichiarato: va applicata l'imposta fissa (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridic he
La Corte di Cassazione è tornata ad affrontare, nella sentenza n. 21614/2016 del 24 ottobre 2016, la questione relativa alla qualificazione degli effetti nascenti dalla istituzione di un…  

(leggi tutto…)

 

lunedì 28 novembre 2016

Cassazione: aggiornamento 28 Novembre 2016

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 28/11/2016Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 22602 del 07/11/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Terza Sezione Civile ha rimesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite della questione, su cui sussiste contrasto, relativa al significato da attri buire alla nozione di prova 'indispensabile', ai sensi ed agli effetti di cui all'art. 345, comma 3, c.p.c., nel testo anteriore alle modifiche apportate dall'art. 54, comma 1, lett. b), del d.l. n. 83 del 2012, conv. in l. n. 134 del 2012….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 22045 del 31/10/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Ai fini dell'omologazione del concordato fallimentare, il pagamento integrale ed immediato dei creditori aventi diritto di prelazione non è equivalente ad un loro pagamento integrale ma dilazionato, sia pure con riconoscimento degli interessi legali, cosicché detti creditori vanno ammessi al voto in misura percentuale pari all'entità del sacrificio subito, senza che, sotto altro profilo, sia necessaria la relazione del professionista di cui all'art. 124, comma 3, l.fall….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 23631 del 21/11/2016 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Prima Sezione Civile ha ritenuto che l'ordinanza adottata dalla corte d'appello in sede di recl amo che ha dichiarato ammissibile l'azione di classe ex art. 140 bis del codice del consumo non è ricorribile per cassazione ai sensi dell'art. 111, comma 7, Cost….  

(leggi tutto…)

 
Condominio e divieti di destinazione a B&B: servitù atipiche opponibili solo se trascritte (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
Di Anna Andreani. La Corte di Cassazione con la sentenza n. 21024/2016 si pronuncia in merito alla opponibilità ai terzi acquirenti di limiti e divieti contenuti nel regolamento condominiale. Nel caso in esame, due condomini impugnavano la delibera dell'assemblea condominiale, nella parte in cui questa aveva integrato il regolamento condominiale inserendovi un articolo che vietava ai condomini di destinare le unità singole a case-famiglia, bed and breakfast, pensioni, alberghi o affittacamere. …  

(leggi tutto…)

 
Danno per la perdita del nonno va riconosciuto anche se non convivente (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Tre nipoti ricorrevano in Cassazione per richiedere il risarcimento del danno da perdita della nonna, non convivente, a seguito di incidente stradale, negato nei…  

(leggi tutto…)

 
Domanda riconvenzionale ed eccezione: la Cassazione fa chiarezza (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Con la sentenza n. 21472 depositata il 25 ottobre 2016 la Corte di Cassazione torna a occuparsi della distinzione fra domanda riconvenzionale ed…  

(leggi tutto…)

 
Mantenimento del figlio e foro del creditore: presupposti. (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
Di Anna Andreani. Sentenza n. 23419/2016 della Corte di Cassazione in tema di competenza territoriale e diritto all'assegno di mantenimento figli. Nel caso in esame, la Corte di Appello di Bari dichiarava la esecutività in Italia della sentenza del Tribunale di Minsk che aveva riconosciuto a titolo di contributo al mantenimento del figlio l'obbligo del padre di corrispondere alla madre una somma pari al 25% dello stipendio o di altro suo reddito. Sulla base della predetta sentenza, il difensore della …  

(leggi tutto…)

 
Regola della prevenzione se i regolamenti locali non stabiliscono distanza minima dal confine (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
Di Fulvio Graziotto. Per le Sezioni Unite della Cassazione Civile, in tema di distanza tra edifici, se il regolamento locale (che ha portata integrativa delle prescrizioni del codice civile in tema di distanze tra costruzioni su fondi finitimi) stabilisce una distanza assoluta tra fabbricati senza prescrivere espressamente altresì una distanza minima dal confine, deve ritenersi applicabile l'intera disciplina codicistica dettata in materia, compreso il meccanismo della prevenzione. Il caso. Un …  

(leggi tutto…)

 
Se la moglie cambia la serratura commette reat o, ma non e' punibile. (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it, Risorse Legali
A cura della Redazione. La Sesta Sezione Penale della Corte di Cassazione con la sentenza n. 39458/2016 si pronuncia in merito all'applicabilità al reato di esercizio arbitrario delle proprie ragioni della causa di non punibilità per particolare tenuità del fatto. Nel caso in esame, la Corte di Appello confermava integralmente la sentenza di primo grado che aveva dichiarato colpevole del reato di esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle cose l'imputata, la quale aveva …  

(leggi tutto…)