mercoledì 21 giugno 2017

Cassazione: aggiornamento 21 Giugno 2017

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 21/06/2017Anche le società in house possono fallire (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La prima sezione della Corte di Cassazione si è pronunciata sul controverso tema della fallibilità delle società in house, concludendo per la compatibilità tra tale ibrido soggetto di…  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 13272 del 25/05/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Seconda Sezione ha trasmesso gli atti al Primo Presidente, per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, della questione, oggetto di contrasto, concernente l'attrazione o meno, nell'ambito di operatività dell'art. 14 del d.lgs. n. 150 del 2011, anche delle controversie che, in tema di liquidazione del compenso in favore degli avvocati, coinvolgano l'"an debeatur" e non solo il "quantum"….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 15183 del 20/06/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Suprema Corte ha rimesso alla Corte di Giustizia dell'Unione, ex art. 267 del TFUE, la pronuncia sulle seguenti questioni pregiudiziali: a) se la violazione delle regole sulla litispendenza, contenute nei paragrafi 2 e 3 dell'art. 19 del Regolamento n. 2201 del 2003, incida esclusivamente sulla determinazione della competenza giurisdizionale, con conseguente applicazione dell'art. 24 del Regolamento predetto, o, al contrario, possa ostare al riconoscimento nello Stato membro, la cui autorità giurisdizionale sia stata preventivamente adita, della pronuncia assunta nello Stato membro, la cui …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 12380 del 17/05/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Prima Sezione civile ha affermato che l'art. 4, comma 2, della l. n. 91 del 1992, che consente allo straniero nato in Italia e che vi abbia risieduto legalmente senza interruzioni fino al raggiungimento della maggiore età di chiedere la cittadinanza italiana, va interpretato nel senso che occorre una residenza in Italia, da un lato, effettiva e non formale, e, dall'altro, non in violazione delle norme che regolano l'ingresso, la circolazione ed il soggiorno degli stranieri….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 15240 del 20/06/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
L'attribuzione patrimoniale gratuita (nella specie, sotto forma di legato) di un bene sottoposto ad un vincolo perpetuo di destinazione, imposto dal disponente con clausola modale, è nulla per violazione dell' art. 1379 c.c., risultando incisivamente compromesso il diritto di proprietà dell'onerato, i cui poteri dispositivi sul bene - destinato a circolare, pena inadempimento, col medesimo vincolo - risultano sostanzialmente sterilizzati "sine die"….  

(leggi tutto…)

 
Investimento del minore: risarcimento ridotto in caso di condotta imprudente (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Con sentenza 8 marzo 2017, n. 5787, la Corte di Cassazione torna ad occuparsi dei presupposti applicativi dell'articolo….  

(leggi tutto…)

 
La parziarietà nelle obbligazioni condominiali. Ulteriori precisazioni della Corte di Cassazione (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
La Corte di Cassazione, con ordinanza n. 14530 del 9 giugno 2017, riafferma il principio,giù acclarato in giurisprudenza, secondo cui le obbligazioni condominiali sono sorrette dal criterio della parziarietà .=> A chi incombe l'onere della prova circa la parziarietà delle obbligazioni condominiali?E'doveroso, sin da ora, puntualizzare che la disciplina applicabile ai fatti di causa è sottratta, rationetemporis, alla riforma legislativa del 2012. …  

(leggi tutto…)

 
Lite non deliberata dall'assemblea: il condomino dissenziente non può agire contro l'amministratore (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 7095/2017 Cassazione Civile - sezione II. Rientra nelle attribuzioni dell'amministratore la difesa in giudizio delle delibere impugnate indipendentemente dal loro oggetto. Se non è stata l'assemblea a deliberare la lite ai sensi dell'art. 1132 c. c. , il condomino dissenziente soggiace alla regola maggioritaria e, in tal caso, può solo ricorrere all'assemblea contro i provvedimenti dell'am ministratore o al giudice contro la successiva delibera …  

(leggi tutto…)

 
Riduzione assegno di mantenimento: non rimborsabile quantogiù percepito. (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. Con l'ordinanza del 6 giugno 2017 n. 14027 la Corte di Cassazione precisa il dies a quo da cui deve farsi decorrere la riduzione dell'assegno di mantenimento in favore del coniuge e dei figli. Il caso: la Corte di appello di Roma accoglieva parzialmente il gravame proposto da GG avverso la sentenza con la quale il Tribunale di Roma aveva determinato la misura dell'assegno mensile di mantenimento dovuto in favore dell'ex coniuge MLV, riducendolo a ' 2. 000,00 con decorrenza da ottobre …  

(leggi tutto…)

 
Sottrazione della corrispondenza dell'ex convivente: quali reati sono configurabili? (a ltalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La Suprema Corte di Cassazione, con Sentenza della V Sezione Penale, n. 12603 del 15/03/2017, ha analizzato la condotta di colui che prende cognizione del contenuto della…  

(leggi tutto…)

martedì 13 giugno 2017

Cassazione: aggiornamento 13 Giugno 2017

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 13/06/2017Cassazione Civile: Sentenza n. 13978 del 06/06/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Le Sezioni Unite, componendo il corrispondente contrasto, hanno stabilito che il diritto di convocare l'assemblea sindacale di cui all'art. 20 della l. n. 300 del 1970 deve riconoscersi, oltre che alle rappresentanze sindacali unitarie come o rgano collegiale, anche alle sue singole componenti….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione su Totò Riina: analisi del concetto di Dignità (diritto.it)
Fonte: Diritto.it, News giuridiche
Dopo giorni di polemiche attorno alla sentenza con cui la Corte di Cassazione ha cassato con rinvio la sentenza del Tribunale di Sorveglianza di Bologna , con la quale i giudici avevano rigettato la richiesta di revisione del regime detentivo ex 41-bis in cui è custodito Totò Riina , c'è bisogno di chiarezza….  

(leggi tutto…)

 
Condomino moroso: legittimo addebitargli le spese legali (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Con l'ordinanza n. 751 del 18.1.2016 la Corte di Cassazione ha dichiarato la legittimità , quale addebito personale al condomino moroso, delle spese legali…  

(leggi tutto…)

 
Distrazione spese processuali e legittimazione a impugnare: la Cassazione chiarisce. (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. Con l'ordinanza del 30 maggio 201 7 n. 13516 la Corte di Cassazione chiarisce in merito al soggetto legittimato a impugnare il capo della sentenza sulle spese anche nell'ipotesi di distrazione al difensore di fiducia. Il caso: parte ricorrente, vittoriosa in primo grado, impugna la sentenza che l'ha ritenuta carente di legittimazione ad appellare il capo della sentenza di primo grado relativo alla liquidazione delle spese processuali, ritenute insufficienti, in quanto distratte al difensore …  

(leggi tutto…)

 
Frode processuale e depistaggio: la Cassazione delinea i confini del reato (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
L'articolo 375 c.p. si configura come reato proprio dell'attività del pubblico ufficiale o dell'incaricato di pubblico servizio, la cui qualifica preesista alle indagini e sia in…  

(leggi tutto…)

 
I Comuni non possono chiedere prestazioni economiche per attivare l'acqua negli appartamenti dei citt adini. (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
La Corte di Cassazione (ordinanza depositata 7 giugno 2017 n. 14143) ha precisato che è illegittimo il potere dell'ente di pretendere dai cittadini-utenti una prestazione pecuniaria di un determinato importo quale corrispettivo dovuto per il godimento di un pubblico servizio quale quello idrico .=> Acqua. Se il depuratore non funziona è legittimo lo sconto sulla bolletta=> Utenza idrica: quali sono gli obblighi del gestore?La vicenda in esame. …  

(leggi tutto…)

 
L'estinzione della società non impedisce l'azione del fisco nei confronti dei soci (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Fulvio Graziotto. Cassazione Sentenza n. 9094/2017. L'interesse dell'Erario ad agire nei confronti d ei soci di una società estinta ha natura dinamica, e i soci succedono nei rapporti debitorigiù facenti capo alla società cancellata anche se non abbiano goduto di alcun riparto in base al bilancio finale di liquidazione. Incombe sull'Amministrazione Finanziaria l'onere di provare che il contribuente abbia rifiutato di esibire i documenti richiesti. L'estinzione della società …  

(leggi tutto…)

 
Rifiuti.La cassazione e la valutazione oggettiva della nozione di "rifiuto" (lexambiente.it)
Fonte: Lexambiente, www.lexambiente.it
La cassazione e la valutazione oggettiva della nozione di "rifiuto" di Gianfranco AMENDOLA…  

(leggi tutto…)

 
Suonare con insistenza il campanello è reato di molestia e disturbo alle persone. (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
La Corte di Cassazione Penale con una recente pronuncia(sentenza depositata 25 maggio 2017 n. 26336) ha condannato l'uomo, ritenuto colpevole di un uso smodato del campanello della vicina di casa, per molestia e disturbo . Per lui la pena consiste in 300 euro di ammenda e 500 euro come risarcimento per la donna.=> Quando il postino non smette di farci suonare il campanelloMolestia o disturbo alle persone. L'art. …  

(leggi tutto…)

 

lunedì 5 giugno 2017

Cassazione: aggiornamento 5 Giugno 2017

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 05/06/2017Disconoscimento di paternità : la stabilità dei rapporti batte la verità biologica (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La Corte di Cassazione - sentenza n. 8617 depositata il 3 aprile 2017 - in materia di disconosci mento di paternità , riafferma la necessità di un bilanciamento in concreto dell'esigenza di…  

(leggi tutto…)

 
Ecco come ti smaschero l'accordo fraudolento tra condomino e amministratore di condominio (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
Raggiri, truffe e falsificazioni di ricevute di pagamento. La Cassazione indica i rimedi per difendersi in caso di simulazione e contraffazione della quietanza di pagamento.=> Amministratore di condominio: quando scatta l'appropriazione indebita?In coso di contraffazione di documenti (quietanze di pagamento) tra condomino e amministratore, il condominio è terzo e può darne prova con ogni mezzo. …  

(leggi tutto…)

 
Giurisdizione in materia di contratti pubblici: i chiarimenti della Cassazione (giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo
La Cassazione, Sez. Unite Civili, con la sentenza n. 134 54 del 29 maggio 2017, ha fornito importanti chiarimenti circa questioni relative Continua Giurdanella.it ….  

(leggi tutto…)

 
Immobile abusivo? La locazione è salva (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Nella suindicata sentenza la Corte di Cassazione viene interpellata sulla questione della validità o invalidità di un contratto di locazione avente ad oggetto una costruzione definita…  

(leggi tutto…)

 
Le spese di manutenzione del lastrico solare: su quali condomini gravano? (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Eugenia Parisi. Nota a Cassazione n. 11484/17 depositata il 10 maggio 2017 Per meglio comprendere la portata della pronuncia in commento, è bene inquadrare il contenuto dell'art. 1126 c. c. a mente del quale vi è l'obbligo di partecipare alla riparazione del lastrico solare di uso esclusivo - nella misura di due terzi - in capo a tutti i condomini dell'edificio o della parte di questo a cui il lastrico serve: tra tali soggetti devono essere ricompresi coloro ai quali appartengono unità …   

(leggi tutto…)

 
Modifica indirizzo PEC comunicazioni e not ificazioni inviate dalla Corte di Cassazione (pst.giustizia.it)
Fonte: Ministero della Giustizia, PST
 
Onere della prova a carico del contribuente e presunzioni legali relative (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Fulvio Graziotto. Sentenza n. 7259/2017 Cassazione Civile - Sezione V. In presenza di una presunzione legale relativa, l'onere della prova co ntraria e liberatoria a carico del contribuente si commisura alla natura e alla consistenza degli elementi indiziari contrari impiegati dall'ufficio. Il caso. A un contribuente veniva rettificato il reddito sulla base di verifiche dei conti bancari, con ripresa a tassazione dei versamenti sul c/c personale. L'Ufficio, avvalendosi della presunzione legale di cui …  

(leggi tutto…)

 
Pass disabili: usare una mera fotocopia non integra reato (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Con la sentenza in questione la Corte di cassazione ha, infatti, escluso la sussistenza del reato di falsità materiale commessa dal privato in…  

(leggi tutto…)

 

lunedì 29 maggio 2017

Cassazione: aggiornamento 29 Maggio 2017

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 29/05/2017Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 10159 del 21/04/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Sezione Lavoro ha trasmesso gli atti al Primo Presidente per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite della questione, ritenuta di massima di particolare importanza, relativa alla natura procedurale o sostanziale del vizio del licenziamento in caso di tardività della contestazione, ai fini del regime sanzionatorio applicabile ex art. 18 della l. n. 300 del 1970, come innovato dalla l. n. 92 del 2012….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 13030 del 24/05/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Sezione Lavoro ha rimesso al Primo Presidente, per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, la questione, ritenuta oggetto di contrasto oltre che di particolare importanza, riguardante la ricostruzione dei meccanismi estintivi del rapporto di lavoro del socio lavoratore di società cooperativa e della tutela a quest'ultimo applicabile. In particolare: a) se, in base all'attuale disciplina, tale rapporto lavorativo, nella fase estintiva, è regolato non dalle norme sue proprie, ma da quelle del rapporto associativo, e se la legittimità del recesso da quest'ultimo costituisca l'unico …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 12332 del 17/05/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civi le
Le Sezioni Unite, decidendo la corrispondente questione ritenuta di massima di particolare importanza, hanno sancito l'applicabilità del principio della scissione degli effetti tra notificante e destinatario dell'atto anche ove si tratti di atti di un procedimento amministrativo sanzionatorio, non ostandovi la loro recettizietà, le volte in cui dalla conoscenza dell'atto stesso decorrano i termini per l'esercizio del diritto di difesa dell'incolpato, e, ad un tempo, si verifichi la decadenza dalla facoltà di proseguire nel menzionato procedimento in caso di mancata comunicazione, entro un …  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 12411 del 17/05/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
L'ordinanza conclusiva del procedimento ex art. 14 del d.lgs. n. 150 del 2011 è unicamente ricorribile per cassazione, anche ove la controversia sia estesa all'"an debeatur"….  

(leggi tutto…)

 
Diritto all'assegno di divorzio: il tenore di vita sostituito dall'indipendenza economica (news.avvocatoandreani.it)Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Lucia Vitiello. La Corte di Cassazione con sentenza n. 11504 del 10 maggio 2017 ha modificato il parametro di riferimento cui rapportare il giudizio sull' "adeguatezza-inadeguatezza" dei mezzi dell'ex coniuge richiedente l'assegno di divorzio e sulla "possibilità-impossibilità" per ragioni oggettive dello stesso di procurarseli . Per la Corte di Cassazione il parametro di riferimento non va più individuato nel "tenore di vita avuto in …  

(leggi tutto…)

 
Il mantenimento può essere versato al figlio maggiorenne solo se lo richiede. (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione nella sentenza n. 12391 del 17 maggio 2017 ribadisce il principio per cui il genitore obbligato deve continuare a versare l'assegno di mantenimento all'altro genitore se il figlio maggiorenne non chiede il versamento diretto. Nel caso in esame, la Corte d'appello, parzialmente riformando la sentenza impugnata, riduceva la misura dell'assegno divorzile dovuto da RS all'ex coniuge PP da ' 10. 000,00 a ' 7. 500,00 mensili, e la confermava nella parte in cui il …  

(leggi tutto…)

&nbs p;
Infortuni sul lavoro: obblighi del datore di lavoro e responsabilità del lavoratore (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 798/2017 Cassazione Civile - Sezione Lavoro. In tema di infortunio sul lavoro la responsabilità esclusiva del lavoratore sussiste solo se egli pone in essere un contegno abnorme, inopinabile ed esorbitante rispetto al procedimento lavorativo e alle direttive ricevute. Il caso. Un lavoratore subiva un infortunio per un'erronea manovra del carroponte senza prima togliere le catene del gancio del carroponte stesso per poi eseguire le richieste manovre di spostamento …  

(leggi tutto…)

 
Notifica inviata all'indirizzo pec sbagliato del difensore di fiducia: conseguenze (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. Con la sentenza n. 20854 del 2 maggio 2017 la III° Sezione Penale della Corte di Cassazione si pronuncia in merito alla validità o meno della comunicazione inviata al difensore a mezzo PEC all'indirizzo di posta elettronica certificata errato. Nel caso in esame, la Corte d'Appello confermava la sentenza del Tribunale di Benevento che aveva condannato l'imputata, ritenuta la continuazione con i fatti di cui alla sentenza del GUP di Benevento, alla pena di mesi 4 di reclusione ed …  

(leggi tutto…)

 
Pubblico impiego: la Cassazione sul risarcimento del danno da perdita di chance (giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo
La Cassazione Civile, Sez. Lavoro, con la sentenza n. 11906 del 12 maggio 2017, si è pronunciata sulla posizione giuridica Continua Giurdanella.it ….  

(leggi tutto…)

 
Risarcimento danni da immissioni sonore: doveri di vigilanza del comune (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Fulvio Graziotto. Sentenza n. 2611/2017 Cassazione Civile - Sezioni Unite. La condotta colpevole del Comune che non esercita i poteri di vigilanza dopo la concessione del suolo pubblico ne determina la responsabilità e deve rispondere dei danni non patrimoniali per lo sconvolgimento dell'ordinario stile di vita. Il caso. Una famiglia proponeva citazione nei confronti del Comune e di un comitato per i festeggiamenti del Santo patrono chiedendo di condannarli al risarcimento dei danni, in conseguenza del …  

(leggi tutto…)

venerdì 19 maggio 2017

Cassazione: aggiornamento 19 Maggio 2017

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 19/05/2017Cassazione Civile: Ordinanza n. 10212 del 26/04/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Suprema Corte ha stabilito che, ai sensi dell'art. 19, comma 5, del d.lgs. n. 142 del 2015, la nomina del tutore del minore non accompagnato sbarcato illegalmente in Italia spetta al giudice tutelare del luogo ove è situata la struttura di prima accoglienza di cui al comma 1 del medesimo articolo, e non al tribunale per i minorenni, che è, invece, competente per la fase successiva ed eventuale dell'adozione….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 10303 del 26/04/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Suprema Corte ha stabilito che i beni archeologici presenti in Italia si presumono, salva prova contraria gravante sul privato che ne rivendichi la proprietà, provenienti dal sottosuolo o dai fondali marini italiani ed appartengono, pertanto, al patrimonio indisponibile dello Stato….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Sentenza n. 11872 del 12/05/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Sezione Tributaria, in tema di deducibilità dei costi in relazione a partecipazioni societarie, ha affermato che l'operazione di 'Stock Lending', ossia di prestito di azioni che preveda a favore del mutuatario il diritto all'incasso dei dividendi dietro versamento al mutuante di una commissione (corrispondente, o meno, all'ammontare dei dividendi riscossi), realizza il medesimo fenomeno economico del l'usufrutto di azioni, non rilevando che in un caso si verta su un diritto reale e nell'altro su un diritto di credito, sicchè è soggetta ai limiti di cui all'art. 109, comma 8, TUIR, restando …  

(leggi tutto…)

 
Disconoscimento di paternità per impotenza: in appello il motivo può mutare in adulterio (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Con la sentenza 28 marzo 2017 n. 7965, la Corte di Cassazione, si pronuncia in materia di disconoscimento della paternità e in particolare sui fatti posti a…  

(leggi tutto…)

 
Impugnazione delle tabelle millesimali: per chiedere la revisione è necessario dimostrare l'esistenza dell'errore (condominioweb.com)
Fonte: Condominioweb, Condominio - immobili - locazioni
La Corte di Cassazione con la sent. n. 11575/2017 conferma il principio di diritto secondo il quale l'impugnazione delle tabelle millesimali ai sensi del n. 1 art. 69, disp. att., c.c. [1] deve corrispondere ad una obiettiva divergenza tra il valore effettivo delle singole unità immobiliari dell'edificio e il valore proporzionale ad esse attribuito nelle tabelle.=> La revisione delle tabelle millesimali può avvenire a causa di un'omissione?I fatti di causa. …  

(leggi tutto…)

 
La Cassazione sul mancato rinvio alla CGUE da parte del CdS (giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo
Giurdanella.it ….  

(leggi tutto…)

 
Migranti devono conformarsi ai nostri valori, parola di Cassazione (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Una pronuncia che farà discutere e che dividerà le opinioni, non solo tra i differenti schieramenti politici, quella emanata ieri dalla I Sezione penale della…  

(leggi tutto…)

 
Presupposti di fatto del licenziamento per giustificato motivo oggettivo da provare avanti al giudice di merito (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 24803/2016 Cassazione Civile - Sezione Lavoro. Pur non potendo sindacare le scelte imprenditoriali, compete al giudice del merito verificare l'effettività della riorganizzazione addotta dal datore di lavoro per giustificare il licenziamento per giustificato motivo oggettivo. Il caso. Un impiegato amministrativo di una SRL impugnava il licenziamento per giustificato motivo oggettivo ritenendolo carente dei presupposti. In primo grado, il Tribunale riteneva …  

( leggi tutto…)

 
Separazione: anche il genitore affidatario senza lavoro ha diritto agli assegni familiari (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione con la sentenza n. 11569/2017 conferma il principio per cui il coniuge cui i figli sono affidati ha diritto in ogni cas o a percepire gli assegni familiari per i figli. Il caso: la Corte d'Appello respingeva l'appello dell'INPS avverso la sentenza del tribunale che dichiarava il diritto di L. M. all'erogazione dell'assegno per il nucleo familiare per i figli minori affidati alla madre in sede di separazione tra i coniugi. A sostegno del decisum la Corte territoriale …  

(leggi tutto…)

 

giovedì 11 maggio 2017

Cassazione: aggiornamento 11 Maggio 2017

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 11/05/2017Assegno di divorzio, Cassazione: addio al "tenore di vita" (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La Cassazione, con la sentenza numero 11504/17 pubblicata oggi in materia di assegno di divorzio, stabilisce nuovi parametri di…  

(leggi tutto…)

 
Avvocato non può mai diffondere i nomi dei propri clienti (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Con la pronuncia in esa me, la Suprema Corte di Cassazione è intervenuta in tema di deontologia forense e pubblicità , stabilendo il divieto per l'avvocato di rendere…  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 11453 del 10/05/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Prima Sezione, rilevato un contrasto sul tema tra la stessa Prima Sezione e la Sezione Lavoro, ha trasmesso gli atti al Primo Presidente, per l'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, della questione relativa al diritto alla pensione di reversibilità (o ad una quota di essa) in capo al coniuge divorziato, in caso di decesso dell'altro coniuge, nell'ipotesi in cui sia stata stabilita la corresponsione in un'unica soluzione dell'assegno di divorzio….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione: la procura alle liti conferita a più difensori si presume disgiunta (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. Con la sentenza n. 106 35/2017 la Corte di Cassazione conferma il principio per cui il mandato alle liti conferito ad una pluralità di difensori si presume disgiunto. Nel caso in esame, la Corte di appello di Palermo dichiarava improcedibile il gravame proposto dal sig. M. nei confronti della sentenza di primo grado che ne aveva rigettato la domanda volta alla declaratoria di illegittimità del licenziamento intimatogli da SMA S. p. A. , rilevando che la difesa della parte …  

(leggi tutto…)

 
Contratti bancari monofirma: la parola alle Sezioni Unite (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La Corte di Cassazione ha rimesso al Primo Presidente, per l'eventuale rimessione alle Sezioni Unite, ai sensi dell' art. 374, 3°co, cpc, la questione, di…  

(leggi tutto…)

 
Controlli a distanza e consenso dei lavoratori: la Cassazione fa dietrofront (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Con la sentenza n. 22148 dell'8 maggio 2017, la Corte di Cassazione penale m uta radicalmente in proprio orientamento in tema di controllo a distanza dei…  

(leggi tutto…)

 
La Cassazione su giurisdizione in materia di procedure ad evidenza pubblica di affidamenti di servizi pubblici (giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo
La Cassazione, Sez. Unite civili, con l'ordinanza n. 10704 del 3 maggio 2017, si è pronunciata in tema di giurisdizione Continua Giurdanella.it ….  

(leggi tutto…)

 
Pignoramento Auto ostacolato dal debitore? Per la Cassazione è reato (diritto.it)
Fonte: Diritto.it, News giuridiche
L' auto è un bene pignorabile ? E soprattutto, come avviene il pignoramento? Nella convinzione della generalità dei consociati, è consolidata quella second o la quale il debitore possa abilmente sottrarre l'automobile alle pretese del creditore pignorante impedendone il reperimento. Con l'avvento della tecnologia, però, tutto è cambiato: se infatti fino ad ora era…  

(leggi tutto…)

 
Spoils system negli Enti Locali: la sentenza della Cassazione (giurdanella.it)
Fonte: Giurdanella, Diritto Amministrativo
La Cassazione, Sez. Lavoro, con la sentenza n. 11015 del 5 maggio 2017, si è pronunciata sulla portata applicativa dello Continua Giurdanella.it ….  

(leggi tutto…)

 
Telecamere sul Posto di Lavoro: assenza di accordo sindacale? Per la Cassazione è reato (diritto.it)
Fonte: Diritto.it, News giuridiche
Posto di lavoro: telecamere sì o telecamere no? La Corte di Cassazione interviene nuovamente a riformare il diritto vigente, abbandonando quello che aveva costituito fino ad ora l'orientamento maggioritario in tema di installazione di telecamere di videosorveglianza sul post o di lavoro. La questione è la seguente: in vista dei divieti posti…  

(leggi tutto…)

venerdì 5 maggio 2017

Cassazione: aggiornamento 5 Maggio 2017

Rassegna Stampa


Rassegna Stampa - 05/05/2017Cassazione Civile: Ordinanza interlocutoria n. 10541 del 28/04/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
La Sezione Tributaria ha trasmesso gli atti al Primo Presidente, per l'assegnazione alle Sezioni Unite ex art. 374, comma 1, c.p.c., della questione relativa alla sussistenza della giurisdizi one del giudice tributario o di altro giudice nazionale in ordine al riconoscimento della qualità di imprenditore agricolo professionale (IAP), necessaria al fine di ottenere le agevolazioni fiscali di cui all'art. 5-bis del d.lgs. n. 228 del 2001….  

(leggi tutto…)

 
Cassazione Civile: Ordinanza n. 10409 del 27/04/2017 (cortedicassazione.it)
Fonte: Corte di Cassazione, Cassazione Civile
Le Sezioni Unite, decidendo il corrispondente regolamento, hanno affermato la sussistenza della giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo, ex art. 133, comma 1, lett. o), c.p.a., in ordine alle controversie afferenti la legittimità, o meno, della retroattività, ricavabile dal combinato disposto degli artt. 4, comma 1, ed 8, comma 1, del d.m. 6 febbraio 2006, della soppressione dell'aggiornamento Istat delle tariffe incentivanti per l'energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili, previste dal d.m. 28 luglio 2005, anche se richieste anteriormente al primo dei menzionati decreti….  

(leggi tutto…)

 
Fondo di garanzia inps: quando e' tenuto a co rrispondere il trattamento di fine rapporto al lavoratore? (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Giovanni Iaria. Con la sentenza n. 7924/2017, pubblicata il 28 marzo 2017, la Corte di Cassazione - Sezione Lavoro, ha chiarito i casi in cui il fondo di garanzia istituito presso l'INPS è tenuto a versare ai lavoratori dipendenti il trattamento di fine rapporto maturato nei confronti del datore di lavoro di quest'ultimi resosi inadempiente. La legge 29 maggio 1982 n. 207 ha istituito presso l'INPS il Fondo di garanzia per il trattamento di fine rapporto, con lo scopo di …  

(leggi tutto…)

 
Notifica via PEC effettuata dal difensore dell'imputato è legittima (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
La Corte di Cassazione, sezione seconda penale, con la decisione n. 6320 depositata il 10 febbraio 2017, dichiara valida la notifica effettuata dal difensore dell'imputato a quello della parte offesa tramite…  

(leggi tutto…)

 
Nulla la notifica per irreperibili senza ulteriori indagini dell'ufficiale giudiziario. (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione con la sentenza n. 8638 del 3 aprile 2017 ha chiarito quali siano i doveri dell'ufficiale giudiziario prima di procedere alla notifica ex art. 143 cpc Nel caso in esame, la Corte d'appello di Brescia, in riforma della sentenza di primo grado, dichiarava inammissibile l'opposizione tardiva proposta dalla sig. ra B. G. avverso un decreto ingiuntivo ottenuto nei suoi confronti da una società Per la Corte d'appello, infatti, l'originaria …  

(leggi tutto…)

 
Se il contribuente non vigila sul professionista risponde per le inadempienze (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Fulvio Graziotto. Decisione: Sentenza n. 6930/2017 Cassazione Civile - Sezione V. Il contribuente che non vigila adeguatamente sul corretto adempimento dell'incarico affidato al professionista, risponde anche delle sanzioni amministrative irrigate. Il caso. L'Agenzia delle Entrate notificava a un contribuente 4 avvisi di accertamento, dei quali 3 per omessa dichiarazione dei redditi, e uno per dichiarazione infedele, rilevando l'omessa comunicazione d'inizio attività e componenti positivi di reddito non …  

(leggi tutto…)

 
Segnalatica sbiadita? Il Comune non è responsabile in caso di incidente. (news.avvocatoandreani.it)
Fonte: AvvocatoAndreani.it Risorse Legali, Informazione Giuridica
Avv. Anna Andreani. Con la sentenza n. 10520 del 28 aprile 2017 la Corte di Cassazione chiarisce che in mancan za di una segnaletica intelligibile si applicano in ogni caso le regole del codice della strada, con conseguente esclusione di responsabilità dell'Ente custode della strada in caso di sinistro. Nella fattispecie il sig. I. A. agiva in giudizio nei confronti di T. E. e della sua assicuratrice della responsabilità civile, Reale Mutua Assicurazioni S. p. A. , nonché del Comune, per …  

(leggi tutto…)

 Videosorveglianza nella casa familiare è lecita se nota al coniuge (altalex.com)
Fonte: Altalex, Notizie Giuridiche
Con la sentenza in questione la Corte di Cassazione ha stabilito che in sede cautelare, a fronte di specifiche deduzioni difensive, il Tribunale del riesame…  

(leggi tutto…)